ATLETICA – L’Hybla degli iblei. Tutti gli atleti ragusani.

Risultati atleti iblei alla 8^ maratona e mezza di Ragusa. Da Ragusa a Scicli, da Santa Croce a Vittoria passando per Modica, tutti i runner della HyblaMarathon.

di Elio Sortino

RAGUSA – In archivio positivamente la 8^ edizione della Maratona città di Ragusa, ottimamente organizzata dall’Associazione “Sicily is one” di Sebastiano La Mesa con la collaborazione tecnica della No al doping di Ragusa Ibla e del Csain di Ragusa, che lo scorso 16 gennaio ha visto trionfare il gelese Giuseppe Veletti tra gli uomini e la lombarda Monica Casiraghi tra le donne. Folta la partecipazione dei podisti iblei nei due percorsi sui 42,195 Km e 21,097 Km.

Nella distanza di Filippide, (col Premio Memorial Ottaviano, andato come tradizione, al vincitore della prova, il gelese Giuseppe Veletti) va rammentato l’ottimo il 5° posto finale dell’acatese Lorenzo Sanzone della “No al doping” di Ragusa Ibla, col personale ottenuto in 3 ore 02’14”, che gli è valso pure il titolo provinciale CSAIn di specialità.

Su questa distanza va menzionato pure l’8° posto del modicano Ezio Cerruto della Modipa in 3h32’02”, il 18° posto dell’ultramaratoneta di Ispica Pippo Roccasalvo il 4h00’17” (tesserato ASD Turin Marathon)il 20° posto di Amalchide Occhipinti della No al doping Ibla, col personale centrato a 4h05’45”, e vincitore del premio come miglior maratoneta ragusano al traguardo (gli altri podisti ragusani han tutti optato per la 21 Km).

In casa “No al doping” da segnalare pure le prove dell’etneo Sergio Fisichella in 4h02’42” e dell’aretuseo Salvatore Costanzo (2°M60) in 4h22’58”. Per la Uisp di Santa Croce il 1°posto tra gli M60 di Giovanni Distefano in 4h13’55”. Tra le donne ottima come sempre la prova di Inge Hack della Modipa, al traguardo in 4h32’44”.

Nella StraRagusa di 21 Km, buone prove degli atleti della Barocco Running della Padua Ragusa e della No al doping di Ibla, le tre società del capoluogo.

Nella prova vinta dall’etneo Riccardo Chioccoloni, da rilevare, tra gli uomini, il terzo posto di Vincenzo Schembari della Padua Ragusa in 1h 15’02”, mentre sempre in casa Padua, va segnalato il ritorno alle gare di Giorgio Mirabella, 8° al traguardo in 1h19’47” (all’arrivo con la figlioletta in braccio, come da foto) assieme al compagno di squadra Tony Mandarà.

Ed ancora il 12° posto di Daniele Di Rosa (1h23’15”), il 20° di Giovanni Nicastro (1h 25’32”),il 28° posto di Sergio Rimmaudo (1h28’24”), il 29° di Alfonso Parisi (1h28’52”), il 45° di Salvatore Rinzivillo (1h31’33”), Natale Cappello 57° in 1h33’42”, mentre tra le donne va rimarcato il 2°posto della brasiliana Margareth Maia Cotrin passata quast’anno dalla Barocco Running alla Padua Ragusa, col tempo di 1h 27’20” ed il 6° posto di Rosaria Brugaletta in 1h58’18”).

In casa Barocco Running, senz’altro da menzionare il 5° posto di Maurizio La Carrubba in 1h 15’28”, il 17° e 18° posto per Emanuele Criscione e Giuseppe Balzano ( 1h25’15”),il 24° posto di Saro Raniolo (1h27’12”), il 27° posto di Salvatore Gennuso (1h28’14”).

Ed inoltre ottime le prove dal punto di vista cronometrico pure per Carmelo Pulino (46° in 1h31’45”), Tonino Spatola (55° in 1h32’58”) e il colonnello della Gdf di Ragusa Francesco Fallica (56° in 1h33’23”).

Tra le donne della Barocco Running, oltre all vittoria di Fernanda Mirone in 1h27’12” vanno rimarcate pure le prove di Laura Cascone (4^ in 1h52’09”), Patrizia Ianelli ( 5^ in 1h54’08”), Angela Carnemolla (7^ in 1h58’58”) e Mirella Mazza (8^ in 2h01’08”), col team del presidente Platania che ha portato al traguardo di questa StraRagusa più di 25 podisti.

Nella “No al doping” sui 21,097 Km della StraRagusa il migliore è stato il vittoriese Matteo Lombardo 31° in 1h29’25” , mentre un ottimo Roberto La Terra, ha onorato alla grande la sua fresca premiazione di (4° posto assoluto M55 nella classifica finale del Gran Prix Sicilia di Maratonine 2010) con una stratosferica prove cronometrica, per lui, di 1h29’42”, che lo ha collocato al 34° posto assoluto.

Buone anche le prove del vittoriese Peppe D’Agosta 48° in 1h31’54”, e sempre per la pattuglia vittoriese, il 78° posto di Enzo Tidona (1h40’23”) con a seguire Elio Mugnas (1h40’38”) e Biagio Amarù ( 1h40’45”), mentre Vincenzo Di Pasquale è giunto 82° in 1h41’37” e a ruota Giovanni Sanzone col tempo di 1h42’14”.

Tra le società della provincia, buone le prove degli atleti la “Tre Colli Scicli” con Angelo Portelli su tutti (6° in 1h18’55”), Corrado Giliberto e Carmelo Galesi in 1h32’24”.

Nutrita la partecipazione de “Il Castello Città di Modica” con 14 atleti al traguardo, tra cui spiccano le prove del pozzallese Giovanni Scifo, 21° in 1h26’05”, Lorenzo Medica (32° in 1h29’26”), Pasquale Adamo (37° in 1h30’01”).

La Uisp di Santa Croce Camerina, con oltre a Distefano nella maratona, altri 2 atleti nella 21 Km, con il migliore del lotto Orazio Firrincieli in 1h31’03” e l’altro Distefano (Giuseppe, 109° in 1h53’54”. Tra gli atleti all’esordio in una 21 Km, va rammentato il 107° del giornalista Saro Di Stefano in 1h52’38”, e il 125° posto di Salvatore Conte in 2h03’38”.

E alla fine questa giornata dedicata alla 8^ Maratona città di Ragusa, si è rivelata una bella e colorata festa collettiva, con l’ovvio arrivederci alla 9^ edizione nel 2012. (es)._

Annunci

One thought on “ATLETICA – L’Hybla degli iblei. Tutti gli atleti ragusani.

  1. faccio complimenti a tutti gli atleti. grazie del premio che ho ricevuto , come primo atleta ragusano. dei 42 km.
    ho notato che ho migliorato il mio tempo. , non dico record perchè non sono un campione.

    A Catania ho finito maratonina 21 km in 1 ora e 39 minuti, mentre l’8 MARATHON RAGUSA IN 4 ORE E 5 MIN. , E NON ERA DEL TUTTO PIANEGGIANTE. CONSIDERANDO CHE ABBIAMO PERCORSO GLI ALTOPIANI IBLEI. E RISPETTO ALLO SCORSO ANNO HO RECUPERATO 45 MINUTI. SEMPRE 42 KM. . PERCHE’ HO FATTO 4 ORE E 45. ANNO 2010.

    DETTO QUESTO, SALUTO IL GIORNALISTA DISTEFANO, CHE MI HA COMPLIMENTATO PER LA GARA ANCHE LUI STA COLTIVANDO LA PASSIONE PER L’ATLETICA , OLTRE AL SUO LAVORO. QUINDI GLI AUGURO BUON LAVORO E BUON AUSPICIO PER LO SPORT.

    CI VEDIAMO ALLA MARATONA DI SIRACUSA. CIAO A TUTTI.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...