VOLLEY/1Div – Terzo posto in classifica per la PVT Modica.

La Pro Volley Team Modica torna alla vittoria superando al PalaRizza l’Athlon Ispica Successo da tre punti e terzo posto a quota venti punti in Prima Divisione per le modicane.

Pro Volley Team Modica 3 – Athlon Ispica 1

MODICA – Torna al successo la Pro Volley Team Modica di Prima Divisione. Nella seconda giornata di ritorno del campionato provinciale le giovani modicane, i migliori prodotti del vivaio PVT, hanno piegato in quattro parziali la resistenza dell’Athlon Ispica aggiudicandosi i tre punti in palio. Una vittoria che restituisce fiducia alla giovanissima compagine del presidente Enzo Garofalo dopo l’inopinata sconfitta esterna con il Kamarina nel primo turno di ritorno.

Le giovani della Pro Volley Team Modica hanno saputo reagire con orgoglio nonostante il momento di difficoltà viste le assenze per infortunio delle schiacciatrici Antonella Paolino e Irene Zacco. La PVT Modica è così scesa in campo con Samantha Carnemolla in regia e Alessandra Spadola opposta, con Alessandra Gerratana e Loren Giuliana centrali, Chiara Gravagna, unica non under e capitana della squadra e la giovanissima classe 1996 Francesca Brafa Misicoro come schiacciatrici, Annalisa Nigro ormai stabilmente nel nuovo ruolo di libero. Nel corso della gara sono poi entrate in campo anche la palleggiatrice Giuliana Campo, l’opposta Ilaria Cassibba, le centrali Benedetta Buffa e Federica Gerratana.

Dopo un primo parziale tutto di marca PVT, le modicane hanno cominciato il secondo set in salita subendo la battuta delle ospiti. Ripreso il comando con due set di vantaggio e la partita indirizzata verso il successo arriva l’improvviso e inspiegabile black-out: non basta nemmeno l’innesto del doppio cambio palleggiatrice-opposta per invertire le sorti del parziale vinto dalle ospiti.

La quarta frazione di gioco comincia nel segno dell’equilibrio, poi le giovanissime PVT diventano più concrete con un servizio molto più efficace, alzano le percentuali in ricezione e ritrovano anche Spadola come sbocco offensivo importante mettondo il sigillo ad una gara che le porta al terzo posto in classifica, a quota venti punti, con sei vittorie e tre sconfitte, di cui due solo al tie-break, alle spalle della capolista Club Volley La Contea e della diretta inseguitrice Libertas S. Croce.

“Alterniamo prestazioni di buon livello a partite in cui non riusciamo ad esprimere il nostro reale potenziale – commenta la capitana della PVT Modica di Prima Divisione, Chiara Gravagna – anche nel corso della stessa partita abbiamo alti e bassi di rendimento che non ci permettono di affrontare le gare con la dovuta serenità. Forse si tratta di piccoli peccati di gioventù, ma più che altro credo che questo gruppo abbia bisogno di farsi ancora le ossa in campo, di accumulare più esperienza nella gestione del match. Le poche partite a livello giovanile durante l’anno non bastano e la scelta della società di disputare anche questo campionato di Prima Divisione, senza obiettivi di classifica ma con l’intento di dare spazio in campo alle giovani, è davvero apprezzabile. Da parte mia provo a dare un supporto in più a livello d’esperienza, ma questo gruppo ha il futuro dalla sua parte, deve solo avere più fiducia nelle proprie possibilità”._

.

Le giovani promesse della Prima Divisione della Pvt Modica.



Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...