ARMI/Tiro Sportivo – Sesta tappa del campionato regionale Fsts a Scicli.

Per la sesta prova del campionato siciliano di tiro sportivo, di scena il poligono di Scicli, con Pedalino gli unici due della provincia. Buona la prestazione degli iblei ma gradita presenza anche di tiratori maltesi.

di Cristiano Nasta*

SCICLI – Conclusa la 6^ giornata del  Campionato Siciliano di tiro Ex-Ordinanza e sportivo della Federazione Siciliana Tiro Sportivo (FSTS) che ha fatto tappa al poligono SportGun di Scicli. La giornata ha visto competere solo per la categoria C “Sport”, per la quale non si era gareggiato il 17 aprile scorso presso lo stesso campo di tiro. In particolare, la gara prevedeva l’uso di carabine in calibro .22LR con bersaglio alla distanza di 50 metri. Il cattivo tempo e il vento hanno destato qualche preoccupazione sullo svolgimento regolare della gara che, alla fine, ha subìto solo un ritardo iniziale di 30 minuti. Sempre graditissimi ospiti i tiratori maltesi che si sono resi protagonisti con due piazzamenti entro le prime quattro posizioni.

Come dicevamo, grandi le difficoltà create ai tiratori dal vento che hanno dovuto far di calcolo mentale per compensare le folate trasversali, mirando anche parecchi centimetri a lato del centro o aspettare il momento giusto per effettuare il tiro pur rientrando nei 10 minuti consentiti per la prova. Ma si è trattato di scelte fondamentali per avvicinarsi al centro e anche la fortuna, talvolta, ha avuto il suo peso. I tiratori hanno anche cercato di ritardare il più possibile i rientri, sperando in un’attenuazione del vento, che non c’è stata.(continua dopo la foto)

Le canne delle carabine calibro 22. Piccole e maneggevoli, hanno una gittata utile fino a 100 mt ma nella giornata di domenica, con forti raffiche di vento, fare in modo che il proiettile colpisse il bersaglio nel punto giusto, è stata questione di correzione geometrica.. e molta fortuna.

Ad apertura di gara Bartolomeo Galanti, di Scicli, si porta subito in testa col punteggio di 231 più 3 mouches. Punteggio superato un’ora più tardi da Giovanni Canzonieri di Pedalino (Comiso) con 234 punti.

Poco prima della pausa, Patrick Azzopardi, tiratore maltese, in splendida forma, realizza prima una prova di rosata piazzando 5 colpi in 13,5 millimetri e, subito dopo, una prova di tiro da 234 punti, come Canzonieri ma con 2 mouches e conquista la testa della gara.

Dopo pranzo Azzopardi viene raggiunto dal connazionale Herbert Sammut col medesimo punteggio, lasciando ipotizzare un prevedibile risultato della gara. Ipotesi smentita da un altro atleta di casa, Pino Puntara che ha eseguito una prova superba con una carabina di Gianni Pluchino e ha realizzato il punteggio di 237+5, superando sia i maltesi, sia il leader attuale della Categoria Sport, Santo Dibennardo, che realizza al quarto tentativo, anche lui 237 ma con “solo” tre mouches.

Riepilogando l’ordine finale, al primo posto si impone Pino Puntara con 237+5, secondo Santo Dibennardo con 237+3, terzo Patrick Azzopardi con 234+2, quarto Herbert Sammut con lo stesso punteggio ma rosata più larga, quinto Giovanni Canzonieri (234) e sesto Giovanni Pluchino con 231+4.

La migliore prova di rosata (sharp shooter) è stata realizzata da Patrick Azzopardi (13,5mm) mentre 18 sono state le prove di solidarietà IOM, superate solo cinque volte. La prova di solidarietà IOM consiste nel colpire un bersaglio particolare, reso noto soltanto il giorno della gara, con un solo colpo. In questa gara consisteva in una puntina da disegno colorata, posta alla distanza di 50 metri. Il superamento della prova IOM frutta 5 punti in classifica generale di categoria e l’intero ricavato è devoluto all’Istituto Oncologico del Mediterraneo (IOM) di Viagrande (CT) per la ricerca sulle cellule staminali tumorali.

Da segnalare la prestazione di Giuseppe “Fifì” Carbone, sempre protagonista nelle categorie ex-ordinanza, per la prima volta presente in categoria Sport che, oltre ad essere uno dei cinque tiratori che hanno superato la prova IOM, porta a casa la soddisfazione di aver realizzato il più alto numero di mouches della giornata: ben 6.

LA CLASSIFICA – In classifica generale, Santo Dibennardo conferma la sua leadership portandosi a 157 punti, seguono Gaetano Brancato (65), Ettore Arrigo (57) e Rosario Tomasi (56) tutti assenti alla gara di Scicli. Interessante il quinto posto raggiunto da Patrick Azzopardi grazie ai 40 punti conquistati in questa gara che si sommano ai 13 della gara precedente di Pedalino portandolo a 53 punti. Dietro Azzopardi l’altro maltese, Robert Sofia, ottavo in gara, con 49 punti.

L’appuntamento col Campionato Siciliano di tiro Ex-Ordinanza e sportivo della FSTS è per domenica 29 maggio, presso il campo dell’Associazione Sportiva “Dragoni Sputafuoco” a Misilmeri (PA) dove si gareggerà solo per le categorie Ex ordinanza, con fucile imbracciato, da posizione in piedi e in ginocchio e bersagli a 50 e 70 metri._

* [membro Fsts]

.

I tiratori in attesa di passare dalle retrovie.. alla linea di fuoco.

.

Il podio vincitori. 1) Pino Puntara con 237+5 - 2) Santo Dibennardo con 237+3 - 3) Patrick Azzopardi con 234+2 - 4) Herbert Sammut con lo stesso punteggio ma rosata piu' larga - 5) Giovanni Canzonieri (234) - 6) Giovanni Pluchino con 231+4.

.

Il Direttore dei Tiri, Salvo Scuderi.

.

Gianni Canzonieri, presidente dello Sniper Club di Pedalino (Comiso).

.

Adriano Assenza, poligono SportGun Scicli.

.

.

.

Una pallottola calibro 22.

.

.

.

Munizioni. Prima..... e..

.

... e dopo.

.

Il bersaglio era a 50 metri e la "prova Iom" era di beccare una puntina da disegno arancione sul bersaglio. Per me, non si vedeva neanche!

.

Otturatori aperti e pausa: in campo ci sono "bersagli mobili". In postazione di tiro, Gianni Pluchino.

.

Il presidente della Fsts, Salvo Petta (con il berretto al centro), nel momento dell'analisi dei bersagli bersagliati.

.

Spiritosi allo Sporting Gun di Scicli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...