MOTORI/Slalom – Giampaolo Fazzino, di Siracusa, vince lo Slalom di Chiaramonte.

Vittoria siracusana a Fazzino per la 11^ edizione dello Slalom di Chiaramonte Gulfi.

CHIARAMONTE GULFI – Va a Giampaolo Fazzino la 11° edizione dello Slalom di Chiaramonte Gulfi, lo “Slalom Città dei Musei”. Fazzino, di Melilli (SR) è parte di una famiglia tradizionalmente inserita nel mondo motoristico siciliano.

Al volante della sua bianca Osella PA 21S con propulsore Honda, Fazzino portacolori della Iblea Corse Melilli, ha dato vita a tre manche pressoché perfette, chiudendo la sua miglior prestazione in 170,28  “punti-secondi”, nuovo record del tracciato. Ha preceduto sul podio i due catanesi Mimmo Polizzi e Rosario Miano, mcon Polizzi, da Adrano, che ha provato in tutti i modi a contrastare lo strapotere del siracusano alla guida della sua veloce Elia Avrio ST10 Suzuki schierata dalla Puntese Corse ma è incappato in penalità da parte dei commissari di percorso per aver urtato un birillo in gara. Per Polizzi una seconda piazza pur sempre onorevole ma con qualche rimpianto.

A completare il podio, come detto prima, ci ha pensato un altro forte pilota del catanese, questa volta nativo di Giarre, Rosario Miano, anche lui nell’abitacolo di un’Elia Avrio ST09, con identico motore Suzuki. Al quarto e quinto posto della classifica assoluta Salvatore Lo Re e di Nicolò Leanza, con Leanza che  vale anche come titolo per il pilota e per la sua “funambolica” Fiat 126 Suzuki nel gruppo Prototipi e nella classe P2, davanti al giovane messinese di Brolo Francesco Lombardo, 6° assoluto al suo rientro stagionale con la Fiat 126 Kawasaki della Young Fox.

Completano la “top ten”, nell’11° Slalom Città dei Musei Chiaramonte Gulfi, il trapanese Nicolò Incammisa, 7° con la Osella PA 21S Honda per la Diemme Racing, il reggino Antonino Nostro, 8° su Ermolli Suzuki, il messinese Francesco Schillace 9° con la sua Fiat 126 Suzuki della Tm Racing, quindi il catanese Piero La Rosa, 10° assoluto con una Fiat Cinquecento. Allo slalom era assente il trapanese Andrea Raiti, vincitore di due edizione della corsa, nel 2006 e nel 2010._

Giampaolo Fazzino (Osella PA 21S Honda - foto Giuseppe Moretti)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...