VOLLEY/1^ Div Fle – La Pvt sempre in secondo posto.

Non bastano due vittorie su tre alla PVT per agganciare la vetta in Prima Divisione Dopo i successi su Ragusa e Comiso, la capolista S. Croce ferma la corsa delle modicane.

MODICA – Ventinove punti, nove vittorie e quattro sconfitte, trentuno set vinti e solo quindici persi, un secondo posto da giocarsi tutto in volata nell’ultima giornata nel derby con il Club Volley La Contea con il Kamarina pronto ad inserirsi alle spalle della capolista S. Croce: la Pro Volley Team Modica non è riuscita ad agganciare la vetta nel campionato provinciale di Prima Divisione Femminile.

Nelle ultime tre partite la giovanissima formazione modicana dopo aver superato mercoledì in soli tre set in casa la Silplast Ragusa, ha concesso il bis il giorno successivo superando con lo stesso punteggio anche la Kasmenea al PalaRizza, ma nel match clou della tredicesima giornata di ritorno la PVT ha dovuto cedere il passo con la capolista Libertas S. Croce che sul proprio campo ha dimostrato di valere la vetta della classifica di Prima Divisione ed una promozione nella categoria superiore ormai più che certa in serie D, obiettivo prefissato ad inizio stagione ed ottenuto anche grazie alla collaborazione con l’Annunziata Comiso.

Il Santa Croce adesso guida la classifica con 32 punti in tredici giornate, la PVT insegue con 29 punti e lo stesso numero di partite giocate, il Club Volley La Contea Modica ha conquistato 27 punti in dodici incontri in attesa di recuperare il match con Ragusa, mentre il Kamarina, con 24 punti in undici partite deve disputare ancora tre incontri.

La giovane formazione del sodalizio del presidente Enzo Garofalo, chiuderà ufficialmente la stagione con il derby conclusivo di giovedì 16 giugno alle 20:30 con il Club Volley La Contea.

Peccato – ha commentato la centrale della PVT Modica, Loren Giuliananel match con il S. Croce abbiamo pagato troppo la tensione e la necessità di dover vincere a tutti i costi, non siamo riuscite a sfruttare l’occasione di rientrare in partita sul 23-23 del secondo set. Forse vincendo quel parziale avremmo potuto sbloccarci in maniera definitiva e giocare con più serenità, ma abbiamo sprecato troppo, commesso troppi errori e non siamo riuscite a mettere in pratica il nostro gioco. Peccato davvero, ma abbiamo sprecato punti importanti sul campo di Comiso e a Vittoria”._

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...