TENNIS/Under14 – Castrusini e Sichera in semifinale regionale.

Se gli Over40 fanno il loro gioco, gioco, match e partita fanno le junior del TC Modica che si qualificano per le fase di semifinale regionale di categoria.

MODICA – Non finiscono le soddisfazioni per il Tennis Club Modica del presidente Peppe Rizza, che ha scritto un’altra bella pagina della sua stagione agonistica.

Questa volta è toccato alle ragazze Under 14 del club della Contea raggiungere un risultato di rilievo nel campionato regionale di categoria, che le ha viste prevalere nell’incontro valido per i quarti di finale contro il Tennis Club Trecastagni del presidente Alfio Sgarlato.

L’incontro, giocatosi nell’impianto di c.da Musebbi a Modica, ha visto partire alla pari le due formazioni, infatti ambedue potevano schierare due atlete classificate 4.5 con il Modica che ha schierato in campo Myriam Sichera ed Eleonora Castrusini.

Nel primo match è scesa in campo la combattiva e caparbia Myriam Sichera, classe 97, che ha incontrato la pariclassifica Mariachiara Lupica, dotata di un buon servizio ma con qualche problema di mobilità. Myriam ha interpretato al meglio il match giocando con palla alta sul rovescio ad una mano della sua avversaria e chiudendo con decisione col dritto mortifero che si ritrova, ed in meno di un’ora la contesa si è chiusa per 6/2 6/2 in favore dell’atleta del maestro Mallia, presente a bordo campo ad incitare e consigliare le sue atlete.

Eleonora Castrusini e Myriam Sichera.

Il match più duro è toccato alla Castrusini, classe 98, che ha incontrato la 4.nc Giulia Carpinteri, giocatrice completa tecnicamente e dotata di un’ottima mobilità ed autrice di diversi recuperi decisivi. La Castrusini ha sofferto più del previsto il caldo, ha provato a lottare su ogni palla, ma la sua avversaria ha giocato meglio i punti importanti regalando con un doppio 6/4 il pareggio al suo club.

Tutto è stato rinviato al doppio, che ha visto in campo per le modicane la Castrusini e la Sichera, mentre le catanesi schieravano la Carpintieri e la 4.5 Sabrina Petralia. Le portacolori del T.C. Trecastagni provavano a giocare un doppio anomalo con ambedue le giocatrici schierate a fondo a difendersi ed a giocare lob, mettendo in difficoltà le modicane nei primi game. Le ragazze di Mallia hanno reagito con pazienza e anche con quel pizzico di cattiveria agonistica, adattandosi al match tenendo meglio lo scambio dal fondo e chiudendo sulla rete con qualche tocco anche di buona qualità tecnica. Il primo set è andato alle modicane per 6/3, che si sono poi rilassate troppo ad inizio secondo, andando sotto per 3/1. Ma la Myriam è tornata ad essere più decisa dal fondo ed Eleonora ha aumentato l’attenzione, che ha portato la parità fino al 5/5. Qui le modicane si sono dimostrate più fredde e tra il tripudio sugli spalti del pubblico di casa presente, hanno chiuso il match con un 7/5 finale, conquistando la semifinale regionale di categoria, presumibilmente da giocare presso il forte Vela Messina martedì prossimo.(dama).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...