CALCIO – Up Scicli e Per Scicli a braccetto. Ed alla ricerca dei mr.

Fusione fatta tra Up Scicli e Per Scicli adesso alle prese con la scelta dei tecnici che guideranno le varie anime di questa “super società”.

SCICLI – Come avevamo preannunciato, erano vere le notizie di riunione fra i giovani dirigenti dell’Up Scicli e del Per Scicli convocata ieri proprio per definire un percorso comune di metta fine alla proliferazione di squadre di medio/basso livello per dare invece energia ad un realtà più competitiva.

La riunione ha portato alla probabile riuscita del progetto che, per motivi burocratici essendo già passati i termini, non potrà essere formalmente una fusione ma sostanzialmente lo è.

I termini del progetto sono quelli da noi anticipati per cui il Per Scicli rinuncia alla Seconda categoria trasferendo i migliori elementi della sua squadra verso la Promozione dell’Up Scicli. Smessa la squadra maggiore, il Per Scicli si concentrerà sui giovani con gli Allievi regionali ed i Giovanissimi. Progetto in itinere è l’avvio di una scuola/calcio di buona qualità, probabilmente nella scia delle indicazioni che sono genericamente emerse dalla nostra interivsta a Michele Ferraris dell’Ac Milan.

A quanto si è saputo, il progetto è stato sposato anche dalla “base”, dai ragazzi delle due società. I ragazzi del Per Scicli hanno già indicato l’approvazione di massima su questa fusione. Nei prossimi giorni la comunicazione ufficiale da parte dell’Up Scicli ai suoi.

Il tutto da fare entro il 22 luglio termine per le iscrizioni ai campionati mentre le squadre giovanili sono state già iscritte

Il progetto ha comunque un senso, perchè in questo modo si crea un bacino di giocatori locali, capaci magari di crescere tecnicamente ed atleticamente fornendo quel vivaio di atleti. Cosa che potrebbe dare un maggior radicamento sociale della squadra e, cosa che non fa male, diminuire le spese in “rimborsi spese” che si danno a chi viene da fuori città.

Alla definizione formale di quest’accordo è anche rimandato tutto il capitolo della scelta dei tecnici, dal quello delle squadre minori all’Up Scicli. Nomi non se ne fanno ed allora lo facciamo noi perchè all’Up Scicli stanno verificando la posizione di Angelo Tasca, ex del Gravina di Catania che ha trovato, pare, la concorde buona opinione del biunvirato dei ds, Angelo Massari Scicli major e Maurizio Manenti, Scicli minor.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...