TENNIS – Tc Modica ancora in arrampicata sui podi più alti.

 In 4^ Categoria, ancora un successo per il Tc Modica che pone de atleti, un lui ed una lei, sul podio più alto del torneo di categoria

MODICA – Ancora un buon risultato per il Tennis Club Modica del presidente Giuseppe Rizza, che in un sol colpo ha piazzato due suoi atleti sul gradino più alto nel torneo di 4° categoria del circuito regionale disputatosi presso il Tennis Club Scicli.

Si tratta del futuro 3° categoria Giacomo Monaco, 4.1, che dopo la sfortunata semifinale persa al quarta categoria di Chiaramonte contro il catanese Renato Morabito, 4.1 dopo una dura lotta persa per 7/5 7/6, ha trovato la settimana giusta sui campi di Scilci e della più piccola delle sorelle Barone, Marika, spesso presente in podio.

Giacomo Monaco premiato da fiduciario Fit Ragusa, Federico Ottaviano

Giacomo partiva da testa di serie n. 1 nel torneo ed aveva vita assolutamente facile ai quarti di finale contro il 4.2 Fabio Firrincieli, sconfitto con un rapido 6/2 6/1, mentre in semifinale il siracusano Farina, 4.1, provava ad infastidirlo ma, la sua solidità ed acume tattico, sono venuti fuori ed il portacolori modicano ha chiuso chiudeva la contesa in suo favore per 6/4 6/3. In finale Monaco ha incontrato il forte Roberto Tasca, 4.1 che, essendo abituato ai campi di casa molto rapidi, ha potuto infastidire col suo gioco di pressione il solido Monaco. Nel primo set Giacomo partiva fortissimo andando sul 4/1, sfruttando qualche errore non provocato di Tasca, che però dava via via segnali positivi iniziando a spingere con più decisione con il dritto. Non è bastato perchè Monaco, molto solido con i due fondamentali dal fondo, ha chiuso per 6/3 il primo set. Nel secondo il match era equilibrato fino al 4 /4, poi un break di Tasca al 9° gioco gli consentiva di chiudere il secondo set in suo favore per 6/4.

Nel terzo era ancora battaglia con break in apertura per Monaco, che andava 2/0, ma restituiva il servizio e si andava 2/2. Da quel momento Monaco era più attento e concentrato e con un break di 4/0 chiudeva la contesa per 6/2 al terzo regalandosi il 2° titolo stagionale dopo quello conseguito a Caltagirone, ed attestandosi al 3° posto della graduatoria di 4° categoria regionale.

Da segnalare le buone prestazioni di Celestri e Galota, che si sono fermati ai quarti di finale, sconfitti rispettivamente da Tasca e Bandiera.

Marika Barone, premiata dal fiduciario Fit Ragusa, Federico Ottaviano

LE DONNE – Passando al tabellone femminile, la n. 1 era Marika Barone, 4.2, mentre la n.2 era la sorella Lorena, 4.3. Le due portacolori del Club della Contea, allieve del m° Dario Mallia, hanno esordito direttamente in semifinale. Marika non aveva un compito facile contro la sciclitana Marta Arrabito, 4.3, che l’ha impegnata strenuamente fino al tie-break del terzo set che però ha chiuso con autorità per 6/7 6/1 7/6.

Lorena, giocando a sprazzi ha fatt suo il match che l’ha vista in campo contro la Belluardo, 4.3. Il match si è chiuso per 7/5 1/6 6/0 in favore dell’allieva di Mallia che ha alternato, però, giocate di fino ed entrate soprattutto di dritto molto precise a qualche doppio fallo di troppo.

La finale, giocata in famiglia, era una lotta serrata punto su punto con Lorena a spingere forte dal fondo e Marika un pò troppo timida a tenere lo scambio e rimanendo troppo dietro la riga di fondol campo. Primo set deciso al tie-break in favore di Marika ma Lorena non ci stava e reagiva alla grande facendo suo il secondo set per 6/4, il terzo era una battaglia di nervi che vedeva più fredda nei momenti importanti la più piccola delle sorelle, Marika, nata nel 96, che andava a chiudere il match per 6/3 nel set decisivo.

A seguire le due finali maschile e femminile, si è svolta la premiazione dei giocatori con la presenza del Fiduciario Provinciale Fit Federico Ottaviano, coadiuvato dal presidente del circolo ospitante Daniele Occhipinti.

Siamo soddisfatti – dicono dalla dirigenza del Tc Modica, ricorcando di diversi successi ottenuti – i risultati raggiunti dai nostri atleti dimostrano che i lavoro svolto sta dando i risultati immaginati, continuando a crescere tecnicamente grazie al lavoro dei maestri“._

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...