CALCIO/Tornei – Già alla terza giornata il “Vincenzo Buscema” di Donnalucata.

 Successo di iscritti e buon pubblico per l’edizione XIII del torneo “Vincenzo Buscema”, giovane abitante della frazione di Scicli, scomparso in un tragico incidente stradale.

DONNALUCATA (Scicli) – Non è che si proceda a tappe forzate ma il trofeo “Vincenzo Buscema” di Donnalucata, quest’anno ha avuto un tale successo di squadre con 19 iscrizioni che il rischio, ormai quasi certo, è che si finisca ben oltre il 15 agosto.

Cosa che gli organizzatori volevano evitare, sia alle squadre sia a se stessi per concedersi qualche settimana di vacanza prima del ritorno a Settembre. Ed invece, pare appunto che le settimane scorrano inesorabili verso il Plenilunio d’Estate del 15 agosto.

Salvatore Pisani, presidente del Donnalucata Calcio. Il torneo nei campi del Donnalucata dovrebbe andare il più listo possibile. Ma già sabato prossimo è prevista una pausa di due giorni per una manifestazione di fuoristrada proprio sullo stesso terreno. Certo, è da capire come riuscirà a resistere il campo in terra battuta alle sgommate dei 4x4.

Il “Vincenzo Buscema” è ormai un classico estivo, giunto alla sua 13^ edizione (il manifesto che riporta 12^ è sbagliato e noi dovremmo essere i “corretti”) si gioca nel campo del Donnalucata Calcio, messo a disposizione dal presidente del sodalizio Salvatore Pisani ed in ottime condizioni per essere stato rimesso in sesto dal lavoro del gruppo arbitri Gnais che lo ha utilizzato per l’appena concluso Memorial Paolillo.

Le 19 squadre sono state divise in due gironi, uno da 10 ed uno da 9 con la necessità del “fermo un turno” per le squadre del girone B. L’accesso alle fasi finali è per le prime 4 classificate di ogni girone.

Come abbiamo detto nel lancio di questo torneo, favoritissima è sempre la San Giuseppe che da quasi 7 anni si piazza al primo posto. Quest’anno la concorrenza è però forte, sia per il numero record di iscritti sia per al qualità di alcuni team.

In termini di classifica, alla terza giornata, nel girone “A” in testa la Tecnica Agraria/NiceHand a pari merito con la Concept Studio/Blu Service. A seguire il trio PadrePio, Edil Cieci e Piano Conti, tutti comunque team super/allenati dai continui tornei e memorial che non si fanno scappare.

Il girone B vede invece in testa La Gardenia a pari punti (7) con Hair D Davide/SD Scavi. Seconda la San Giuseppe con 6 punti ma con una gara da recuperare perchè il girone B è quello obbligato a tenere una squadra ferma per giornata.

Dal punto di vista dei provvedimenti disciplinari, non sembra ci sia un eccesso di indisciplina. Sarà che si gioca al calar del sole sarà che la qualità dei ragazzi in campo tende a migliorare anche in termini di corretta mentalità agonistica, fatto sta che i pochi casi sono di squalifiche per una giornata per espulsioni dal campo. A voler essere completi, si deve allora segnalare l’espulsione, squalifica e diffida (che ancora non si capisce cosa sia sta diffida!) a carico di Scivoli de La Tecnica Agraria/Nice Hands per “comportamento anti.sportivo” durante la partita contro la Concept e che gli è valso un turno di squalifica.

Qui di seguito l’ultimo comunicato – nr 3 – mentre i primi due sono nella apposita pagina dedicata a cui si può accedere cliccando in alto dove è anche l’organico completo. (foto dopo il comunicato)

_________________

Comunicato nr 3

.

.

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...