HOCKEY su Prato – Gli Europei a Catania dal 24 al 30 luglio.

La Nazionale Italiana di Hockey su prato.

La città etnea è stata scelta come sede dei campionati europei maschili di hockey su prato. Un nuovissimo impianto sportivo grazie al presidente della federazione, il catanese Di Mauro.

di Federica Migliore

CATANIA – Un’altra novità sportiva si aggiunge alle altre manifestazioni tenute in Sicilia. Dopo i mondiali di scherma e la seconda fase dei mondiali di pallavolo, approda a Catania il campionato europeo di hockey sul prato maschile assegnato alla Federazione italiana da parte della Federazione Internazionale Hockey. 

Gli EuroHockey Nations Championship III si terranno a Catania dal 24 al 30 luglio 2011  con sette le squadre partecipanti: Italia, Azerbaijan e Croazia che insieme compongono il gruppo A del torneo; Svizzera, Portogallo, Gibilterra e Croazia che compongono il gruppo B.

Le prime due squadre di ogni girone si affronteranno in altrettante semifinali (incrociate) e le due finaliste centreranno la promozione al Championship II. L’ultima squadra classificata retrocederà in Championship IV (Pool D).

Per l’occasione il campo “Cardinal Dusmet” di Catania ha vissuto un brillante ammodernamento che ha portato alla stesura di un manto di hockey di ultima generazione in erba sintetica, reso possibile grazie dall’impegno delle istituzioni locali ma soprattutto grazie all’intervento della FIH e del suo presidente, il catanese Luca Di Mauro: “L’impianto è bellissimo ed è un vanto per Catania, una città che da sempre si è posta come punto di riferimento per lo sport siciliano. Il mio auspicio è che il Dusmet divenga la prima tappa da cui partire per dare rilancio all’impiantistica sportiva catanese”.

Gabriele Murgia in forza all'Sh Paolo Bonomi di Pavia.

A guidare gli azzurri verso l’obiettivo Pool B, la cui ammissione è fondamentale in vista della programmazione per il quadriennio olimpico che porta ai Giochi di Rio de Janeiro del 2016, l’allenatore Roberto Da Gai che si dice ottimista nell’affrontare gli avversari: “A Catania portiamo una squadra pronta e cresciuta, anche in personalità. Abbiamo un bel gruppo, composto da ragazzi affiatati che andrà alla ricerca delle conferme che merita. Ci siamo preparati a dovere e giochiamo in casa quindi dobbiamo far bene, anche se tra l’esser favoriti e vincere corre una bella differenza, quella dettata dalla prova del campo

L’Italia disputerà la sua prima partita domenica sera, alle 20:30, contro la Croazia. Tornerà in campo giovedì per sfidare l’Azerbaijan._(femi)

________

Questa la rosa dei giocatori:

  • Daniele Cioli (nato il 24/05/90, club DSD DUSSELDORF), numero di maglia 14;
  • Michele Cirina (nato il 03/06/78, club HC SUELLI) numero di maglia 5;
  • Andrea Corsi (nato il 24/06/91, club TEVERE EUR HOCKEY), numero di maglia 17;
  • Lorenzo Dussi (nato il 16/02/89, club TEVERE EUR HOCKEY) numero di maglia 9;
  • Davide Guida (nato il 18/07/85, club CUS CATANIA) numero di maglia 1;
  • Massimo Lanzano (nato il 07/05/75, club HC BRA) numero di maglia 11;
  • Jacopo Lunetta (nato il 14/03/80, club CUS PADOVA) numero di maglia 2; Daniele Malta (nato il 27/10/83, club HC ROMA) numero di maglia 13;
  • Mattia Melato (nato il 14/06/91, club BUTTERFLY ROMA HCC) numero di maglia 3;
  • Fabrizio Federici Mitrotta (nato il 11/02/86, club HC ROMA) numero di maglia 12;
  • Gabriele Murgia (nato il 08/08/86, club PIùUNICA PAOLO ONOMI) numero di maglia 18 (in foto);
  • Agustín Nuñez (nato il 01/03/85, club COMPLUTENSE) numero di maglia 7;
  • Mattia Pretti (nato il 02/06/88, club HC ROMA) numero di maglia 16;
  • Telemaco Marco Rossi (nato il 29/11/92, club HC ROMA) numero di maglia 6;
  • Ignacio Salas (nato il 22/02/88, club PIùUNICA PAOLO BONOMI) numero di maglia 15;
  • Nicolas Truksinas (nato il 16/12/87, club TEVERE EUR HOCKEY) numero di maglia 8;
  • Andrea Vargiu (nato il 14/12/89, club HC SUELLI) numero di maglia 4;
  • Martin Zalatel (nato il 15/01/81, club MHC-OSS) numero di maglia 10.

————–

Questo il calendario delle gare

Domenica 24 Luglio

  • 16:00 B Svizzera – Gibilterra
  • 18.15 B Portogallo – Slovacchia
  • 20.30 A Italia – Croazia

Lunedì 25 Luglio

  • 17.45 B Gibilterra – Slovacchia
  • 20.00 B Portogallo – Svizzera

Martedì 26 Luglio

  • 20.00 A Croazia-Azerbaijan

Mercoledì 27 Luglio

  • 16.00 B Svizzera – Slovacchia
  • 18.15 B Gibilterra – Portogallo
  • 20.30 A Azerbaijan -Italia

Giovedì 28 Luglio

  • Riposo

Venerdì 29 Luglio

  • 15.30 C 3A – 3B
  • 18.00 SF1 2A – 1B
  • 20.30 SF2 1A – 2B

Sabato 30 Luglio

  • 15.30 C 3A v 4B
  • 18.00 3/4 Perdente SF1 – Perdente SF2
  • 20.30 Finale Vincente SF1 – Vincente SF2
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...