ATLETICA – Da Ragusa a Scicli per Modica: 24 km a piedi e correndo.

2^ Edizione della “Ragusa-Modica-Scicli”, gara in linea di 24 km con partenza da  Ragusa Ibla il 31 luglio 2011 alle ore 7.00.

RAGUSA/SCICLI – Nuova edizione, la numero due, della recente podistica Ragusa/Modica/Scicli una gara più che in linea, proprio in discesa visto che dalla alta Ragusa si declivia verso Scicli.  La prima edizione del 201o fu vinta dall’avolese Pippo Passanisi.

Organizzata dalla No al doping Ibla, da Csain Rg e dall’AIAD Rg avrà il primo raduno sarà il 31 luglio alle ore 6.00 in piazza Pola a Ragusa Ibla per le operazioni di punzonatura, ovvero di riconoscimento degli atleti. Poi dalle ore 6.00 alle ore 7.00 l’organizzazione per la partenza, alle 7.00 in unica batteria.

La tipologia della manifestazione è di “non-competitiva”, con partecipazione ammessa a tutti e finalizzata esclusivamente alla riscoperta dei suggestivi paesaggi e del Patrimonio Monumentale che intercorrono tra le 3 importanti città d’arte del Ragusano tanto è vero che simbolici saranno i premi,  ai primi 3 fascia d’età dai 16 ai 55, primi 3 Over 55, prime 3 donne, sperando che siano appunto più di tre.

Nel complesso, oltre alla suggestività paesaggistica e monumentale, il percorso è abbastanza veloce nella sua 2^ parte, con solo i chilometri dal 5° all’11° impegnativi, che dalle valle dell’Irminio conducono alla periferia di Modica, i quali presentano lunghi falsipiani all’1 e al 2% di pendenza. Qualche breve cunetta nella strada della “fiumara” che porta a Scicli, per il resto lunghe planate, ed un chilometraggio totale ridotto dai 30 originali ai 24 Km, per evitare che gli ultimi arrivino nelle ore più calde della mattinata.

In particolare, il percorso è il seguente:

Ragusa Ibla, Corso 25 Aprile, Giardini Iblei, uscita sulla SS.194, vecchia SS.115, ingresso Modica, attraversamento Corso Umberto, Via Vittorio Veneto, Provinciale della Fiumara (Fiume Lato-Scicli), ingresso Scicli da Via Modica, Via S. Nicolò, Via Carcere, Piazza Diaz, Via SS. Maria La Nova, Via S.Filippo, Via Zanardelli, Via Cellini, Palazzo Beneventano, Via Penna, Scale Palazzo Musso Iacono, Via San Bartolomeo, Chiesa San Bartolomeo, arrivo al “Chiano”

La quota d’iscrizione è di 10 euro che comprende il pettorale, i ristori e la navetta per il ritorno. Non sono invece previsti pacchi gara, medaglie ed equipollenti

Per motivi di natura burocratico-viabilistici, non è da escludere che tale programma possa ancora subire stravolgimenti e/o variazioni di orari e date della ultim’ora. “Pertanto – suggeriscono dall’organizzazione – fino alla data di svolgimento della tappa, tale Programma è da ritenersi provvisorio ed è consigliabile sempre contattare direttamente il C.O. prima di intraprendere qualsiasi trasferta”._

.

vedi la scorsa edizione

_____________

Info: Mimmo Causarano cell. 331 57 85 084

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...