SPORT OFF/Miss Italia – Troppo “augusta” la scelta della Miss.

Piccolo strascico di polemiche a margine della selezione regionale Siracusa/Ragusa. Ma chi conosce il mondo della sfilate delle miss, sa che è sempre così.

AUGUSTA –Ci siamo messe a ridere perchè pensavamo scherzassero. Invece era vero“. Questo il caustico e sarcastico commento di diverse ragazze, dietro il palco, sotto quel gazebo che doveva ripararle anche da una serata non del tutto clemente, all’annuncio della vincitrice della selezione regionale di Miss Italia che si è tenuta ad Augusta e di cui, piccolo frammento, abbiamo dato “diretta/differita”.

L’attenzione è stata attirata dalla vincitrice, Martina Roggio (in foto) che ha ricevuto l’ambita fascia di Miss Wella Siciliae che quindi l’ha proiettata, senza dover fare altri passi, direttamente alle pre/finali nazionali di Montecatini.

Martina, vincitrice della serata di Augusta e che l'ha proiettata direttamente alle finali nazionali. "Come minimo ha la 44" è stato il commento negativo della altre miss. Ma a quanto pare, Miss Italia è ormai aperta alle tagli4 44 anche a livello nazionale.

Il brusio è montato soprattutto per un filotto di casualità, diciamo, legate a questa nomina. Martina è di Augusta, la serata era fatta ad Augusta, la giuria era in massima parte espressione della società della zona augustana, la fascia in palio era importante per l’accesso diretto a Montecatini. Se poi a questo ci si mette che a giudizio delle ragazze, molte altre erano molto più belle della vincitrice ed avrebbero potuto meritare questa fascia, il filotto si chiude con il sospetto che ci sia stato un occhio di riguardo per la “compaesana” da parte dei giurati.

Le proteste si sono sollevate dal retro/palco, dove le ragazze erano raccolte – e “parcheggiate” per le ore di spettacolo leggero che ha condito questa passerella – con qualcuna che ha fatto immediatamente la valigia ed è andata via, con qualche mamma che ha fatto sentire la propria indignazione e con qualcuna che ha giurato di non prendere più parte a queste sceneggiate.

Chi vive questo mondo dei concorsi di bellezza, ha comunque commentato che le contestazioni al verdetto finale, ci sono quasi sempre. Il metodo di votazione prevede che le ragazze facciano 4 uscite con la prima e l’ultima in costume ufficiale e nel mezzo con jeans e maglietta di Miss Italia e poi il costume dello sponsor. I giudici devono dare un voto finale complessivo che va dall’1 al 5. Spesso questo giudizio non trova l’approvazione di tutti, come nel caso di Augusta. Anche se, proprio in questo caso, il filotto miss augustana-giuria locale-fascia diretta Montacatini-taglia 44 ha lasciato qualche dubbio a molti.

Le miss non selezionate avranno ora altre chance. In questo breve nostro approfondimento del mondo di Miss Italia, abbiamo capito che è sempre scivoloso riferire un programma su queste sfilate che si sfilano dalle agende al minimo impedimento per scomparire da una piazza per comparire in un’altra magari in date diverse. Ma ci azzardiamo a dire che una prossima sfilata dovrebbe essere a Canicattini Bagni il 16 agosto. Anche qui provincia di Siracusa ma aperta anche alle selezioni delle aspiranti miss di Ragusa. Magari la giuria sarà mista, questa volta. Non ci azzardiamo a dire però, perchè non l’abbiamo capito, se questa darà una fascia diretta per Montecatini o per le finali regionali della Fiera di Messina di fine agosto. Peraltro, prima, dal 18 al 21 agosto, dovrebbero esserci altre finaline in provincia di Messina.

Prima di concludere questo capitolo dell’agonismo da passerella, un flash su altre manifestazioni del genere sulla riviera iblea.

Mentre a Rio Borgo Favara (Ispica) è previsto il concorso Miss & Mr Bagaglino, sul lungomare di Cava d’Aliga è invece programmata, domani 13 agosto sabato, la seleziona provinciale di “Miss Grand Prix” e “Mr Italia“, fase locale organizzata dalla Dimensione Moda Managemet. Miss Grand Prix, concorso a livello nazionale, è presente a Cava d’Aliga come tappa regionale, nel senso che la vincitrice della fascia accederà alle selezioni regionali dei primi di Settembre per poi passare alla fase nazionale di metà settembre. La serata sarà presentata da Antonello Consiglio e sarà presente Gino Coniglio del circuito di Miss Mister Italia. Accanto a Miss Grand Prix, Mr Italia che ha avuto tra i suoi “mr” Gabriel Garko, Giorgio Mastrota.

Alla gara di Cava d’Aliga sono iscritti, ad oggi, una quarantina di ragazzi. La serata si allarga, però, dalla sfilata “pro beltate” gemellata con la più locale manifestazione di Miss Estate, alla 3^ Rassegna di Stilisti Emergenti nel corso della quale sarà assegnato il Premio Mediterrano ad Ottavia Failla, stilista di accessori e borse, ormai certamente “emersa” e che quindi può rappresentare un esempio per i giovani che si avvicinano alla moda da lato di ago, filo e creatività. (mlm)._

Il palco con le candidate a Miss Italia, serata di Augusta del 9 agosto. La vincitrice è la ragazza al centro, dietro la nr 4 in primo piano.

Annunci

One thought on “SPORT OFF/Miss Italia – Troppo “augusta” la scelta della Miss.

  1. La ragazza e bellissima, secondo me merita la fascia, e nn capisco xk nell’articolo viene menzionato il fatto che sia una taglia 44. Qst anno miss Italia apre le porte anche a taglie “umane”,per fortuna, quindi è assolutamente in regola. Che le altre aspiranti miss rosichino pure, anche se nn mi sempra x nulla sportivo questo modo di affrontare la sconfitta. Auguro alla fortunata il successo che senz’altro merita e spero che non si curi troppo delle polemiche degli invidiosi, che comportandosi in questo modo non solo hanno gettato fango sulla sua vittoria, ma anche sulla giuria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...