MOTORI/Slalom – La 21^ edizione dello Slalom della Rocche.

Nuova tappa del campionato slalom siciliano. A Novara di Sicilia su un tracciato tecnico e veloce di circa 3 km.

testo e foto | flavio lipani

NOVARA DI SICILIA (ME) – Sarà la piccola e ridente cittadina montana di Novara di Sicilia, inserita tra i Borghi più belli d’Italia, a cavallo tra i monti Nebrodi ed i Peloritani ed incastonata in uno scenario d’incomparabile bellezza paesaggistica, ad ospitare, sabato 27 e domenica 28 agosto, il 21° Slalom delle Rocche, considerata tra le gare più antiche e più ricche di storia e fascino nell’isola.

La competizione messinese, vera “decana” per la specialità in Sicilia, ha trovato nuova collocazione in calendario dopo lo “slittamento” dall’originaria data del 24 luglio scorso, ciò per consentire, da parte degli enti locali preposti, un completo ripristino della sede stradale, a motivo di un marcato movimento franoso che ha interessato parte della strada statale 185 ‘Novara di Sicilia-Portella Mandrazzi’, sede della competizione. Ovviamente ripristinate anche le più rigorose condizioni di sicurezza attiva e passiva sul tracciato.

La sfida tra i birilli, che si avvarrà come sempre della consulenza tecnica dell’Asd Palatinus Motorsport Capo d’Orlando, con al timone il presidente Calogero Mangano e del Comitato regionale Acsi Sicilia presieduto da Salvatore Balsano, con il patrocinio del Comune di Novara di Sicilia, rappresenterà una sorta di ‘giro di boa’ virtuale nel Regionale Acsi Slalom 2011, in veste di settima prova sulle tredici previste dal calendario ufficiale. (continua dopo la foto)

Francesco Lombardo su Fiat 126 Kawasaki

Fino a questo momento sono un’ottantina i piloti ad aver confermato la loro presenza alla corsa, però sono attese ulteriori novità fino ad un minuto prima della mezzanotte di questa sera, quando sarà dato lo “stop” ufficiale alle iscrizioni. Gli organizzatori contano di frantumare nuovamente la fatidica quota delle 100 presenze in uno slalom “griffato” Acsi. Tra i protagonisti annunciati della vigilia, perciò candidati ad un ruolo di primissimo piano nella conquista del gradino più alto del podio a Novara di Sicilia, vi saranno i catanesi “Spiderman” e “Turiking”, tra gli “slalomisti” siciliani più esperti, entrambi alfieri della scuderia Camporotondo Corse.

Grande attesa per l’altro etneo Giovanni Puglisi, con la Chiavenuto Suzuki schierata dalla giarrese Jonia Corse, nonché per il giovane brolese Francesco Lombardo, su Fiat 126 Kawasaki, per i colori della Young Fox, il quale farà il suo rientro agonistico in uno slalom Acsi dopo alcuni mesi d’assenza.

Al 21° Slalom delle Rocche Novara di Sicilia non poteva certo mancare uno tra gli attesi idoli di casa, ossia il vice campione siciliano Acsi Slalom in carica Alfredo Giamboi, sempre fedele alla sua rossa imprendibile Fiat X1/9 con i colori della Kamiko Corse, mentre si attende una conferma da parte del giovane trapanese già due volte campiona italiano Slalom Under 23 Giuseppe Gulotta, vincitore dell’edizione 2010 dello Slalom di Novara di Sicilia ed in trionfo domenica scorsa al “Città di Alessandria della Rocca” con la sua monoposto Tatuus Formula Master.

Il 21° Slalom delle Rocche Novara di Sicilia si snoderà su un tracciato quanto mai suggestivo, immerso nel verde della caratteristica boscaglia del luogo, tecnico ma veloce al tempo stesso, della lunghezza di 2,970 km, ricavato lungo la strada statale 185 “Novara di Sicilia”, con “start” individuato all’estrema periferia del paese, perciò all’altezza di contrada Bevacqua ed arrivo situato quasi 3 km più avanti, in direzione appunto di Portella Mandrazzi.

Il programma della kermesse motoristica prevede per il pomeriggio di sabato 27 agosto le verifiche tecnico-sportive, dalle 15 alle 19.30, ospiti nei locali del municipio di Novara di Sicilia (l’ex Pretura) e nell’adiacente piazza San Giorgio. La gara, l’indomani, domenica 28 agosto, sarà articolata sulle tre manche, a partire dalle 9, con direzione di gara affidata a Giuseppe Catania. Dodici le postazioni di birilli previste lungo il tracciato. La premiazione, ad apertura di parco chiuso, si terrà nella centrale cornice di piazza Bertolami, a Novara di Sicilia.

Altro atteso appuntamento con il Campionato siciliano Acsi Slalom il 10 ed 11 settembre prossimi, per il 4° Slalom Città di Carini, alle porte della cittadina sede di un famoso castello sita ad una trentina di chilometri da Palermo, ottava tappa stagionale della serie isolana, sempre sotto l’egida di Asd Palatinus Motorsport di Capo d’Orlando e di Acsi Sicilia, nell’occasione collaborati dalla locale scuderia Iccara Motorsport. In questo caso le iscrizioni sono già aperte._

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...