CALCIO a5/C2 – Buona la prima per l’Iblea99.

Un avvio che mette benzina nel serbatoio dell’ottimismo per la Iblea99, che riprende nuovamente il percorso nel campionato di Calcio a5/C2.

Iblea 99 4 – Misterbianco 3

testo | redazione

RAGUSA – Ricomincia la stagione calcistica dell’Iblea 99 nel campionato di calcio a 5 C2. La compagine di coach Sgarioto, a cui è stato affidato lo spogliatoio, comincia bene il difficile percorso nella serie C2 di calcio a 5. 

Importantissima è la vittoria contro un Misterbianco ben organizzato in tutti i reparti. E la conquista di tre punti fa bene al morale della squadra iblea.

La partita ha visto la squadra dell’Iblea99 a dare il via alle reti con un ottimo Matarazzo, classe 1994, che si inventa un gol dal lato, ad incrociare, lasciando immobile il portiere avversario.

Passa poco tempo e gli ospiti pareggiano i conti segnando un gran bel gol al portiere ibleo, Scaduto.

Poco prima della fine del primo tempo, il coach/giocatore Sgarioto, usufruendo di una punizione, in seguito ad un fallo ai danni di Rinzivillo, mette la palla in rete approfittando di una barriera mal messa.

Nel secondo tempo, nonostante sia il Misterbianco ad imporre il gioco per mezzo di un ottimo fraseggio di passaggi, è il team ragusano che nei primi minuti dimostra la forte capacità di concrettizzare i proprio contropiede. E’ il bomber Campo che, infatti, mette un sigillo importante sull’andamento dalla partita, appoggiando la palla in rete.

A chiudere i conti è ancora il Campo, fulmineo che, sulla falsa riga della precedente realizzazione, mette in scena l’ennesima azione corale, lasciando impreparata la difesa catanese, portando l’Iblea99 sul 4-a-1.

Nei dieci minuti finali, comincia l’assedio della squadra di Giannì, che riesce a realizzare, proprio nella fase finale, le ultime due reti che non bastano, però, a pareggiare i conti.

Ottimi gli esordi di Puccio, Mandarà e Lo Presti, sempre pronti al momento della chiamata.

Un “bena la prima” che ha portato coach Sagarioto, negli spogliatoi a  complimentarsi con la squadra nella sua interezza, per l’ottimo lavoro svolto sia nella fase iniziale pre-campionato, sia in occasione di questo match d’esordio.

Soddisfatta anche la dirigenza. “E’ la vittoria di tutti – dicono coscienti per questo acuto di avvio campionato. L’lblea è una squadra giovane, c’è tanta voglia di far bene e tanta voglia di divertirsi. I complimenti vanno, appunto, al nuovo mister, che, nonostante sia ancora alle prime armi, è riuscito a dimostrare una grandissima capacità di relazionarsi con tutto l’organico“.

Il prossimo avversario ragusano sarà l’Augusta, una squadra del tutto differente, che nella prima giornata di campionato si è imposta sul difficile campo del Kamarina , battendo per 5-a-3 la forte compagine di Dimartino &co._

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...