IFRASTRUTTURE/BOCCE – Inaugurazione del campo di c.da Petrulli a Ragusa.

Sarà anche  uno sport che si collega immediatamente a pensionati, bocciofila e caldo. Ma è uno sport che pretende occhio, sicurezza e serenità. Domani inaugurata la struttura comunale al Petrulli.

fonte | ac ragusa

RAGUSA – Accanto alle grandi mega/inaugurazioni, anche quella del campo di bocce rappresenta un incremento della dotazione provinciale netta di infrastrutture sportive.

Così domani, 27 settembre, a Ragusa, ore 11:00, viene inaugurato il campo di bocce realizzato dall’amministrazione comunale all’interno dell’impianto sportivo polifunzionale di contrada Petrulli.  Ad inaugurare il nuovo spazio destinato alla pratica del gioco delle bocce sarà il sindaco Nello Diasquale, l’assessore allo sport Francesco Barone che forse si sfideranno a chi va più vicino al pallino.

Le bocce sono tra gli sport più antichi al mondo. E’ facile immaginare che i nostri progenitori migliaia di anni fa potessero giocare a tirare sassi più vicino ad un obiettivo e comunque ci sono tracce di questo gioco oltre 9.000 anni fa, in un villaggio della odierna Turchia. I primi a usare sfere di legno, furono però i romani no “dè Roma” ma dell’Impero Romano.

Oggi la FIB – federazione italiana bocce – raccoglie i comitati regionali e gestisce questo sport che si articola in tre specialità: raffa, volo e petanque.

Alla cerimonia di domani interverranno il Presidente dell’A.S.D. Iblea Bocce Vincenzo Cascone ed i soci che, hanno frequentato un corso di formazione per istruttori che si è tenuto presso la Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Urbino.

Ospite d’eccezione della giornata saranno Marino Sarafini, coordinatore del corso della Facoltà di Scienze Motorie di Urbino e responsabile della Federazione Italiana Bocce delle Marche, Floriano Mariani, Presidente del Comitato Pesaro Urbino e istruttore di bocce, l’istruttore Gabriele Silvestri, il giocatore Carlo Urbinati e due giocatrici di categoria A, Tiziana Di Cecco e Gabriella Vitali._

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...