SCHERMA/Mondiali – Mancano 7 giorni al via ai Mondiali.

Manca una settimana ai mondiali di scherma. Tutto pronto per i quasi 1000 atleti che saranno ospiti a Catania. Intanto un ritiro pre/mondiale ad Enna. Pubblicati i premi in denaro per atleti e squadre: esempio di trasparenza e non come certe manifestazioni locali i cui conti sono segreti.

testo | redazione

LOSANNA – Manca ormai quasi una settimana per l’inizio dei campionati mondiali di lla Scherma 2011 a Catania dall’8 al 16 ottobre. Sono 937 gli schermitori che saranno provenienti da 113 nazioni. L’avvio l’8 ottobre con una cerimonia di apertura nel cuore di Catania mentre il 9 si inizia con le qualifiche di sciabola maschile, fioretto femminile e spada uomini.

Dal 11 ottobre al 16 gli spettatori potranno guardare sia i campionati di scherma che le finali di scherma su sedia a rotelle.

Questi campionati 2011 sono di estrema importanza in quanto sono una pietra miliare sulla strada per i Giochi Olimpici. Come in tutti i campionati del mondo, i punti ottenuti risultati in singoli eventi vengono moltiplicati per 2,5 e nelle prove a squadre sono raddoppiate.

Questa posta in gioco darà uno sprint non indifferente per la conquista di Londra2012. Che si deve associare al generoso premio in denaro che ha importo totale di 570.000 dollari offerto dal Presidente FIE Alisher Usmanov. Più sotto riportiamo i premi indicati dalla federazione internazionale. Che agisce in maniera trasparente e non come certe gare locali che invece tengono segreti i premi per gli atleti invitati, soldi che vengono per buona parte da soldi pubblici.

Il presidente FIE Alisher Usmanov.

Gli atleti italiani, che hanno nel loro palmares6 medaglie d’oro sulle 12 possibili ai Campionati Europei di Sheffield nel mese di luglio scorso, sono tra i favoriti. Tra i probabili avversari più pericolosi, Russia, Francia, Germania, Corea del Sud, Cina e Stati Uniti.

Come ogni anno, la FIE ha organizzato un campo internazionale di formazione in vista di questi campionati del Mondo che si terrò dall’1 all’8 ottobre ad Enna. Saranno circa 70 gli schermidori provenienti da tutto il mondo si potranno qui confrontare e preparazione nelle migliori condizioni.

Alisher Usmanov, presidente della Federazione Internazionale di Scherma Scherma, ha detto: “E’ quasi tutto a posto. La Regione Sicilia, la città di Catania e la Federazione Italiana Scherma sono stati un sostegno straordinario per gli organizzatori dell’evento e vorrei esprimere il nostro profondo apprezzamento. Mi colpisce l’entusiasmo e la dedizione di tutti per rendere i Campionati del Mondo di grande successo. Siamo orgogliosi di avere 937 atleti provenienti da 113 nazioni in gara. Questo dimostra che la scherma è veramente uno sport praticato in tutto il mondo. Auguro buona fortuna a tutti gli atleti nella loro ultimi preparativi per questo importante evento“._

°°°

I premio in denaro

Singoli eventi

  • Medaglia d’oro: 20.000 US $ per ogni atleta
  • Medaglia d’argento: 10.000 US $ per ogni atleta
  • Medaglia di bronzo: 5.000 US $ per ogni atleta

Squadra di eventi:

  • Medaglia d’oro 30.000 US $ per squadra
  • Medaglia d’argento: 15.000 US $ per squadra
  • Medaglia di bronzo: 10.000 US $ per squadra

Importo complessivo: 570.000 US $

Broadcast

In Europa, l’evento è trasmesso da Eurosport e Rai 2. Ad oggi, diverse altre emittenti hanno espresso il loro interesse.

Live streaming

YouTube –  http://www.youtube.com/fievideo FIE.

Biglietti

I biglietti sono disponibili on-line. I biglietti sono ancora in vendita e disponibili per 10 euro a persona.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...