ARTI MARZIALI/Kick Boxing – Insegnare ad insegnare. Corso istruttori a Ragusa.

Un  innovativo corso per insegnati di kick boxing a Ragusa.  A partite da domani domenica e per molti week end. Aperto a tutti ma specialmente indirizzato a chi conosce già questo sport.

testo | redazione

RAGUSA –La diffusione delle arti marziali non può prescindere dalla formazione di allenatori che siano all’altezza della situazione“. E’ questa l’idea del maestro ragusano Nello Nobile, responsabile siciliano della federazione Wka e Asi kb, che ha promosso per domenica 2 ottobre, a partire dalle 9,30, nella palestra interna del PalaMinardi di contrada Selvaggio a Ragusa, un corso riservato a chi intende insegnare queste discipline. 

In collaborazione con il comitato regionale Sicilia Wka  – dice ancora Nobileci daremo da fare per articolare questi appuntamenti durante il week end in modo da consentire a tutti gli interessati di poter partecipare. 

Il maestro Nello Nobile

Ci saranno lezioni teoriche e pratiche, con l’illustrazione di tutte le nuove tecniche di allenamento. Ci soffermeremo, soprattutto, sul come preparare un atleta per potere accedere alle competizioni regionali e nazionali, I corsi di queste arti da combattimento ormai molto diffuse anche nell’area iblea sono aperti a tutti. Alla fine del corso sarà rilasciato un diploma federale Wka valido in tutto il mondo essendo la World kick boxing association una federazione istituita a livello mondiale”.

La formazione di nuovi istruttori e allenatori potrà occupare anche parecchio tempo. “Diciamo – prosegue il maestro Nobile che, soprattutto se si è stati atleti, si è in qualche modo favoriti perché si conosce già questo pianeta. Ma è chiaro che il percorso è abbastanza articolato anche se non possiamo propriamente definirlo difficile soprattutto per chi possiede una specifica passione. Noi cercheremo di coltivare al meglio questa passione soprattutto per far sì che possa continuare a registrarsi, in provincia di Ragusa, una diffusione quanto più capillare di questa disciplina sportiva che continua ad essere praticata con la massima attenzione da tutti gli atleti che abbiamo l’opportunità di visionare. Anche per il prossimo futuro, stiamo allestendo una serie di competizioni, come quella dimostrativa promossa nei giorni scorsi a Ragusa Ibla, che potranno regalarci parecchie soddisfazioni”._

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...