CALCIO a5/C2 – Vittoria dell’Iblea99 sul Pozzallo in una gara d’elite.

L’Iblea di coach Sgarioto approfitta del momento propizio e guadagna un’importantissima vittoria contro un ottimo Pozzallo guidato da Coppa, miglior in campo della compagine pozzallese. Dal calcio a 11 al calcio a 5, arriva Rinzivillo.

Iblea 99 5 – Pozzallo 4

RAGUSA – Battuta d’arresto del Pozzallo calcio a 5 al Pala Parisi di Ragusa contro l’Iblea 99, una partita che lascia qualche rimpianto al Pozzallo che forse ci pensa troppa tardi a dettare i ritmi di gioco, che con il neo acquisto, Carlo Rinzivillo, vanno in vantaggio al 5°.   Troppo per il Pozzallo che riesce a ribaltare il risultato prima su punizione con Coppa S. e subito dopo con Pellegrino S. L’Iblea fatica ma non si arrende e in tre minuti pareggia e si porta in vantaggio chiudendo il primo tempo sul risultato di 3-a-2.

Nel secondo parziale di tempo il Pozzallo calcio a 5 comincia ad alzare i ritmi di gioco evidentemente regalando più spazi all’Iblea che ne approfitta alla metà del secondo tempo è ancora con Rinzivillo, che recupera un importante pallone,scatta in velocità sulla fascia sinistra e, dopo aver smarcato il portiere, appoggia la palla in rete.

Carlo Rinzivillo. Ha perso "6" punti.. passando dal "calcio a 11" al "calcio a 5"

C’è tempo anche per rifiatare e coach Sgarioto decide per Todaro che ripaga la fiducia concessagli dal mister e dopo aver giocato un’ottima fase difensiva realizza il quinto goal per l’Iblea.

Sul risultato di 5-a-3, inizia la fase calante dei ragusani e la gara diventa un vero e proprio tiro al bersaglio per il portiere ragusano che salva la propria porta. Per più di un’occasione il funambolo Coppa S., smista palloni a destra e a manca trovando sempre pronto il portiere e, quando battuto, è la traversa che si oppone. Ad esempio  con la palla che sbatte sulla linea ed esce fuori a negare la gioia del gol a Emanuele  Incatasciato. Il Pozzallo però non demorde e trova altre due reti con Lorefice e Bonvento troppo tardi perchè per l’arbitro è giunta l’ora della fine dell’assedio e il triplice fischio chiude la gara sul risultato di 5-a-4 per la Iblea99.

Con questa sconfitta, il Pozzallo riesce a portare a casa i tre punti fondamentali per raggiungere la vetta della classifica. L’Iblea, con la terza consecutiva dimostra che può far bene e che, sicuramente, con un pizzico di umiltà, può lottare per raggiungere l’olimpo della serie c2. Lo stesso colpo di mercato di RInzivillo, autore della prima rete, depone a favore.

Tutti impressionati, favorevolmente, per l’ottimo fair/play in campo e la correttezza delle due squadre.

Prima di tutto divertiamoci”  – dice Comitini, dirigente dell’Iblea – Le due squadre del ragusano hanno espresso un gioco corretto e, sicuramente, è sempre bello confrontarsi con squadre capaci di rispettare l’austerità del fair play“. _

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...