RUGBY/Junior – Il RAC ibleo dei “piccoli” parte col botto.

Nel campionato under 16, partenza col botto per il R.A.C.  Inizia il campionato di rugby Under 16 e il Rugby Audax Clan, si conferma squadra di vertice espugnando il campo di Messina.

Rugby Audax Clan 67 – Logaritmo Messina 0

RAGUSA – La squadra iblea affrontando la locale compagine del Logaritmo Messina, ha mostrato una netta supremazia tecnica e tattica, cosi come dimostrato dal risultato finale che ha visto i Ragusani battere 67-a-0 i locali. 

 Questa la formazione schierata Domenica scorsa: Angelo Gallo, Giovanni Lami, Andrea D’Aquino, Gianmarco Azzone, Antonio Santocono, Alex Battaglia, Samuele Sapuppo, Andrea Gulino, Carlo Criscione, Nicolò Accardi, Giulio Sartorio, Daniele Sartorio, Giovanni Zago, Andrea Gulino, Ciccio Failla, durante l’incontro sono stati utilizzati tutti gli uomini della panchina, vale a dire: Andrea Piramide, Alberto Girgenti, Gabriele Lissandrello, Stefano Zago, Gabriel Bellina, Alessandro Maggestini, Cesare Tumino.

Partenza a razzo dei ragusani che già al primo minuto, passano in vantaggio con Andrea Gulino, oggi schierato ad ala, Ciccio Failla trasforma e porta i suoi avanti sul 7-a-0.

In campo c’è una sola squadra, quella ragusana, gli iblei sviluppano una enorme mole di gioco contro la quale poco può la pur volenterosa difesa del Logaritmo, basta pensare che già al 16° minuto il RAC si aggiudicava anche il bonus grazie a due mete di Giovanni Zago ( al 5° ed al 11° minuto ) di cui solo la prima trasformata da Ciccio Failla, e alla marcatura di Andrea Gulino.

La partita non ha storia, i ragusani provano le varie giocate e non spingono più di tanto, ciò nonostante al 20° minuto riescono a varcare nuovamente la linea di meta con Andrea D’Aquino, che al termine di una bella azione corale , riesce a varcare la linea di meta con un azione di potenza, sostenuta dal proprio pack ( 29 a 0).

Due minuti dopo il Rugby Audax Clan, rimane in 14, durante una ruck scappa qualche colpo proibito nei confronti dei ragusani, Giulio Sartorio reagisce ingenuamente meritandosi in tal modo il rosso diretto.

Il primo tempo termina con la terza segnatura personale di Giovanni Zago e la relativa trasformazione di Ciccio Failla, che portano il parziale sul 36-a-0.

Nel secondo tempo la musica in campo non cambia, la squadra ragusana pur in inferiorità numerica imprime alla gara il proprio ritmo, dimostrando una buona tenuta atletica e segnando altre cinque mete con Andrea Gulino, Alessandro Maggestini, Giovanni Zago, Stefano Zago e Ciccio Failla, di queste solo tre erano trasformate dal piede di Ciccio Failla. Il risultato finale in tal modo si attesta sul 67-a-0.

Una buona partita quella del Rugby Audax Clan, una squadra che non nasconde sicuramente le proprie ambizioni e che rispetto lo scorso anno appare ancor più rinforzata potendo contare anche sul gruppo dei 97, che ben si sono comportati quest’oggi. Sicuramente una giusta valutazione sul reale valore tecnico della squadra sarà demandata ad altre e più impegnative partite, anche se importanti conferme sono nel frattempo arrivate dalla gara odierna.

Il RAC appare sicuramente una squadra atleticamente e tecnicamente valida, in grado di creare un gioco veloce ed efficace.

“Avevamo dei timori legati all’orario assurdo nel quale si è disputato l’incontro (ore 9:30 ndr) ha detto a fine partita il tecnico Pino Migliorisi – che ci ha costretto a partire da Ragusa alle ore 5:30. Ciò nonostante i ragazzi pur risentendone a livello fisico hanno dimostrato carattere. Semmai c’è da registrare qualcosa nelle mischie ordinate, in touche e in generale nella fase difensiva. Dobbiamo essere più disciplinati – continua il tecnico ibleo – ed essere in grado di gestire gli incontri anche da un punto di vista emotivo, mi riferisco all’espulsione di Giulio Sartorio. Comunque ci sarà tempo per provvedere ai dovuti correttivi”.

Domenica frattanto il campionato si ferma per la manifestazione ” Trofeo Sicilia” organizzata dal CONI che si disputerà a Palermo. La selezione Ragusana composta interamente da atleti del Rac, cercherà di portare a casa l’ambito trofeo._

.

Una linea di attacco formata da Failla, Sartorio e Piramide

°°°

Risultati e Classifica della prima giornata del campionato Under 16.

  • LOGARITMO MESSINA – RUGBY AUDAX CLAN 00 – 67
  • AMATORI CATANIA – MISTERBIANCO rinviata
  • RUGBY ENNA – FIAMMA CIBALI CT 10 – 27

Ha riposato: NISSA RUGBY

CLASSIFICA ALLA PRIMA GIORNATA

  1. RUGBY AUDAX CLAN RG 5
  2. FIAMMA CIBALI CT 5
  3. AMATORI CATANIA 0 *
  4. MISTERBIANCO 0 *
  5. NISSA RUGBY 0 *
  6. RUGBY ENNA 0
  7. LOGARITMO MESSINA 0

* una partita in meno

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...