RUGBY/Junior – Amichevolmente, ma la selecao ragusana vince lo stesso.

Il velodromo Paolo Borsellino.

Al Trofeo Sicilia di Palermo, secondo posto finale per la selezione Ragusana targata Audax.

PALERMO – La 42° edizione del Trofeo Sicilia – memorial Pino Orlandi – ha visto anche quest’anno la partecipazione del rugby non tra gli sport ufficiali ma come manifestazione di supporto. 

Sei province hanno rappresentato al Velodromo P. Borsellino il meglio del rugby giovanile under 16 dando vita ad una due giorni intensa e piena di allegria.  Si sono disputati due gironi di rugby a sette tra le province di Messina, Enna e Palermo il primo e Ragusa, Catania e Caltanissetta il secondo.

I “nostri” ragazzi,  Andrea Gulino, Antonio Santocono, Francesco Failla, Giulio e Daniele Sartorio, Andrea D’Aquino, Daniele Gulino, Gabriele Lissandrello, Gianmarco Azzone, Cesare Tumino e Giovanni Zago hanno disputato una bellissima partita contro la compagine catanese vincendo per 26-a-19 e chiudendo il girone vincendo anche con Caltanissetta 45-a-5.

Domenica mattina il primo incontro delle semifinali ha visto la nostra compagine vincere contro il pur forte Palermo 27-a-0 e in finale la franchigia messinese ha sconfitto i nostri per 14-a-5.

La premiazione ha visto tutte le squadre unite in un inno al rugby ed alla sua filosofia i amicizia e di rispetto e con una improvvisata Haka condotta dal Pilone del Messina Vincenzo Barbuscia.

La classifica, non valida per il punteggio di attribuzione del Trofeo Sicilia, ha visto la vittoria di Messina, seguita da Ragusa e Catania, poi Palermo, Enna e Caltanissetta._

.

Daniele Gulino e Andrea D'Aquino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...