CALCIO a5/C2 – L’Analisi di Luca sulla 5^ giornata.

Luca Rivillito

A metà settimana, come d’uso, l’attesa analisi di Luca Rivillito sulla giornata di calcio a 5, serie C2 girone D. Proprio a metà tra una domenica che è passata ed una che arriva.

testo | luca rivillito

RAGUSA – La 5° giornata, per chi ancora non ne fosse convinto, è il prodotto di un equilibrio strano di questo campionato con valori di squadre e risultati ancora non ben definiti . Dove assistiamo al clamoroso tonfo casalingo dello Scordia, a questo punto ex ammazzagrandi, alla vittoria casalinga della Cristiano De Blasi Vittoria su un Atletico Mascalucia discontinuo nei risultati e alla marcia finalmente costante di un Kamarina alla terza vittoria consecutiva. 

Siamo alla ricerca di una squadra leader che ancora sembra non esistere. Uno sterile tentativo di ricoprire questo ruolo credo, per ora, spetti al Misterbianco che dopo l’infortunio della prima giornata in terra iblea, non conosce rivali e la convincente vittoria di Scordia lo spinge ad assumersi la responsabilità di squadra favorita.

Ma andiamo alla sintesi della giornata odierna.

Dicevamo della bella impresa del Misterbianco che, violando il difficilissimo campo dello Scordia con un netto 2-a-7, diventa la neocapolista del campionato. Partita in discussione solo nel primo tempo dove gli ospiti vanno in vantaggio per 0-a-2 mostrandosi in palla e con lo Scordia che in affanno recupera una rete portando il parziale sul 1-a-2. Divario che aumenta nella ripresa per gli ospiti grazie alla verve realizzativa di Russo e agli assist di Gianni’ e con i padroni di casa consapevoli di non essere stati mai in partita.

Nell’altro big match della giornata, il 3-a-1 finale casalingo della Cristiano De Blasi Vittoria contro una indomita Atletico Mascalucia è figlio di una spettacolare partita tra due squadre che sono un esempio di come si gioca bene il futsal. Primo tempo finito sull’ 1-a-1 con gli ospiti, molto pericolosi nei contropiedi, che passano in vantaggio con il loro atleta migliore Bosco e con i vittoriesi che trovano il pari con Bascietto e utilizzando incondizionatamente – e per l’intero arco del match – il portiere volante. La squadra di mister Previti ha le occasioni per chiudere il match ma non le sfrutta, il palo ferma l’ennesimo tentativo di Bosco e paga a caro prezzo l’arrembaggio continuo di Invincibile e soci premiati con la vittoria e i 3 punti meritati.

Tre punti che incamera per la prima volta anche la Notinese che, con ancora la morte nel cuore per la scomparsa di mister Pricone e tanta voglia di darsi uno scossone, riesce a violare il PalaLobello di Siracusa con un netto 1-a-7 mettendo ulteriormente nei guai una Imbro’ Meraco ancora a secco di punti che pero’ giocava con tanti ragazzini in squadra a causa delle numerose squalifiche rimediate nel match di sabato scorso a Pozzallo.

Altra caduta illustre – e perdipiu’ tra le mura amiche del PalaParisi – è stata l’Iblea 99 Ragusa che alla prova del nove rimedia una sonante sconfitta per 2-a-6 contro una Expert Rosolini venuta a Ragusa con il timore di rimediare una sicura sconfitta. Sicurezza e un pizzico di presunzione risultati invece fatali per il team casalingo guidato da coach Sgarioto, un incidente di percorso che deve fare riflettere ma che puo’ starci considerando la giovane età del team ibleo. Per l’Expert la conferma che con i mezzi che ha puo’ dire la sua.

Pareggio con polemica a Mascalucia per 2-a-2 tra i padroni di casa del Green Team e il Pozzallo a causa di un arbitraggio poco felice, umori e parole di fonte pozzallese che hanno già avuto problemi con questo arbitro lo scorso anno nel match contro i siracusani dell’Imbro’. Match estremamente equilibrato con i padroni di casa che, guidati dal neo coach Ivan Zinna, cercano di capitalizzare con una vittoria la partita casalinga e con il Pozzallo che riesce comunque ad ottenere un punto grazie ai “Due di Coppa” autori delle reti.

Continua a vincere e a convincere l’Harbour Augusta che, con il solito risultato da calcio a 11, espugna Catania per 0-a-2 rimandando ancora una volta il tanto sospirato appuntamento con la vittoria per i padroni di casa de La Meridiana. Partita dove i padroni di casa continuano a dare segni di miglioramento già visti a Misterbianco sabato scorso con l’appuntamento con la vittoria solo rimandato. Di contro c’è un Harbur che ha come sua caratteristica attuale l’essere cinica e pratica e la classifica parla da sola.

Ma è dal Pala S.Rosalia di Santa Croce che arriva la notizia che la C2/D recupera una protagonista tanto attesa, quel Kamarina che, sbarazzandosi per 5-a-4 di un combattivo Villasmundo, è alla terza vittoria consecutiva e inizia a ben focalizzare le posizioni di vertice. Partita mai messa in discussione con un primo tempo finito per 2-a-1 solo per le tante occasioni sprecate dagli iblei. Nel secondo tempo i padroni di casa accellerano e si portano sul 4-a-1, grande rientro di Dimartino con una doppietta e grande partita di Ravalli. Ma il Villasmundo ben guidato da mister Serra esce sul finale e riesce ad impensierire i padroni di casa grazie all’aiuto di 2 tiri liberi e un rigore. Il lavoro certosino di mister Marino sta venendo fuori e si vede anche con il bel gioco espresso. La squadra è con lui, Dimartino è stato recuperato alla grande in attesa che spariscano le nubi sul recupero di bomber Alessandrà.

Mercoledì 19 prossimo, si recupera Notinese-Iblea 99 in attesa dei due big match di sabato prossimo che metteranno a confronto Atletico Mascaluciav-vs- Kamarina e Miserbianco -vs- Cristiano Di Blasi Vittoria. Da queste due partite verranno finalmente fuori indizi seri su chi avrà il timone della nave?._

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...