CALCIO a5/C1 [Punto Zapparata] – Presto, ma la griglia play/off comincia a delinearsi.

A circa metà della fase di andata – all’8^ giornata – cominciano a delinearsi le squadre che possono dire la propria in zona play off.

testo | roberto zapparata

RAGUSA – Il Rahl Butahi ferma sul pari il Melilli; Il Futsal Battiati piega l’Arcobaleno Ispica ed è ad una sola lunghezza dalla vetta; Sant’Isidoro, Azzurri Pitrè e Città di Sortino consolidano le posizioni nella “griglia” play-off. 

Il difficile campo del Palasport Giovanni Paolo II di Regalbuto non risparmia neanchè la capolista Melilli che, con il coriaceo e combattivoRahl Butahi, non riesce ad andare oltre l’1-a-1 finale determinato dalle reti di Magnano per i siracusani, siglata nella prima frazione e di Capuano, al 43′ e complice una involontaria deviazione di Arinelle, per gli ennesi.

Nonostante il mezzo passo falso i ragazzi di Chillemi restano solitari in vetta, a quota 20, mantenendo un punto di vantaggio sul Futsal Battiati che, occasionalmente sul parquet della Palestra Polivalente di San Giovanni La Punta, supera con un autorevole 4-a-0 l’Arcobaleno Ispica di Mittelman.

Al 3° posto, a quota 16, troviamo il Sant’Isidoro del presidente Scardina che supera tra le mura amiche del Principe di Rammacca il Wisser Club in un gara dalle due facce chiusa sullo 0-a-3 nella prima frazione e totalmente ribaltata nella ripresa fino al 4-a-3, siglato da Losanno, durante l’inferiorità numerica successiva all’espulsione del centrale del Wisser Club Molinaro.

Dopo le veementi reazioni degli ospiti alla ulteriore espulsione di Bertuccio la gara, ormai segnata, veniva ravvivata dalle rete di Paolo Riesi che fissava sul 5-a-3 il risultato finale.

Stessa posizione in classifica per gli Azzurri Pitrè di Roberto Zapparata che al Settebello Club, contraddistinto dalla consueta cornice di pubblico, hanno la meglio per 6-a-5 su un ottimo Pro Gela in un match caratterizzato da continui ribaltamenti di fronte, ingenuità difensive e altalenanza nel risultato che viene deciso, sul parziale di 5-a-5 e a pochi istanti dalla fine, dalla decisiva rete di Alessio Calì che suggella una splendida prestazione personale

Al 5° posto, a quota 14 e nell’ultima posizione valida per disputare i play-of, troviamo il Città di Sortino di Nello Cavarra che è costretto al pari interno da un volitivo Juve Scirea in una gara equilibrata e combattuta e conclusa sul 2-a-2 grazie alle reti dei siracusani Iannello e Ragusa e dei palermitani Aruta e Vultaggio.

Appare invece, ulteriormente, ritardata l’inversione di tendenza dell’enigmatico campionato del Viagrande C5 che, al Peppe Maira di San Cataldo, inanella la quarta sconfitta in sole otto giornate di campionato. Una gara decisa dalle reti siglate per i nisseni da Catalano e Dettori e dal gol della bandiera dei catanesi realizzato, nei minuti finali, quando veniva adottata la tattica del c.d. “portiere volante” per il definitivo 2-a-1.

Al Palacanino di Altofonte il Real Parco del presidente Bertolino torna alla vittoria, dopo quattro turni di astinenza, superando in un match quanto mai difficile il mai domo M&M Futsal, con il punteggio di 6-a-4 e, grazie alle reti di Abisso (2), Gallo, Mondino, Prestigiacomo e Lo Monaco e conquistando 3 punti pesanti che consentono ai parchitani di posizionarsi a sole due lunghezze dalla zona play-off.

Infine un breve cenno all’unica vittoria esterna della giornata ovvero quella conquistata a Campofelice di Roccella dal Real Floridia che ha la meglio, per 3-a-4, sul Sicily Futsal del presidente La Fata costringendo i padroni di casa a rimanere, anche per questa settimana, solitario “fanalino di coda” in classifica._

———

Roberto Zapparata.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...