RUGBY/Serie C – Il Rac Ragusa vince. Ma è poco concentrato.

3^ GIORNATA – Un RAC poco concentrato batte “poco” Le Aquile Enna. Forse troppo soddisfatti delle passate vittorie, i ragazzi del Rac sono poco “rock”. Intanto ri/omologato il Petrulli che potrà ospitare le altre partite.

Rugby Audax Clan 27 – Le Aquile Enna 3

fonte | rac

RAGUSA – Il RAC batte Le Aquile Enna con il risultato di 27-a-3, cogliendo la terza vittoria consecutiva, l’incontro, valido come terza giornata del campionato federale di serie C, si è disputato presso il rettangolo di gioco di contrada Petrulli a Ragusa. 

I tecnici Migliorisi e Minardi si sono affidati al turn over, provando nel contempo varie soluzioni tattiche, dando un turno di riposo ai vari Turi Bellina, Vitale, Picciarelli, Cicciarella, Carluccio e Tavernese.

Prima linea inedita formata da Bella, Puglisi e Boschi, mentre in seconda hanno trovato spazio Mazza e Giglio, la terza linea era formata da Furnaro, Cannata e Daniele Criscione, mediana invariata con Minardi e Aprile, ai centri Alessandro Bellina e Scrofani, mentre le ali erano Schininà e Trovato, dietro ad estremo veniva schierato Pluchino. In panchina andavano Canzonieri, Raffaele Criscione, Battaglia,Mattocci, Caruso, Gianluca Minardi e Avola, tutti utilizzati nel corso dell’incontro.

Bastano solo 8 minuti ai padroni di casa per portarsi in vantaggio grazie alla meta del primo centro Bellina bravo ad incunearsi tra la difesa ospite, dalla piazzola Scrofani non trasforma ( 5 – 0).

Chi si aspetta un incontro in discesa per i ragusani si sbaglia di certo, la squadra iblea appare svogliata, poco concentrata, ed il gioco frammentato e costellato da varie errori in fase di trasmissione dell’ovale. Pur avendo un certo predominio territoriale, non riesce a concretizzare le proprie trame offensive, esse appaiono infatti prevedibili, così la difesa ennese riesce ad arginare senza fatica gli attacchi del RAC.

Sono anzi gli ospiti ad andare vicino alla marcatura nei minuti finali, non riuscendo a finalizzare in meta, seppur in superiorità numerica per ammonizione di Daniele Criscione, ben tre punizioni sui 5 metri.

Il primo tempo termina cosi sul 5 a 0 per i padroni di casa.

Nel secondo tempo i ragusani appaiono sicuramente più determinati, al 46° minuto della ripresa il RAC allunga grazie ad una bella azione dei trequarti, finalizzata in meta da Scrofani, è lo stesso a mancare la relativa trasformazione (10–a-0).

Quest’oggi Le Aquile Enna sono sicuramente lontane parenti della squadra affrontata in amichevole in precampionato e battuta nettamente per 69-a-0, appaiono ben organizzate, gli ospiti si riversano nella metà campo iblea con il fermo proposito di ridurre lo svantaggio.

Al 57° minuto la pressione ospite viene premiata da un piazzato che porta cosi le Aquile sotto nel punteggio ( 10-a-3 ).  Il Calcio di trasformazione ha come effetto di svegliare i ragusani, la squadra iblea si riversa nell’area dei 22metri ospiti.

Finalmente il pubblico può assistere a belle trame di gioco, il RAC aumenta il ritmo, mette in difficoltà le Aquile che affannosamente tentano di arginare gli attacchi dei padroni di casa.

Nel giro di 2 minuti la pratica Enna viene chiusa grazie alle mete di Raffaele Criscione (59° minuto) e di Furnaro ( 61° minuto) che portano il parziale sul 20-a-3, ma cosa più importante permettono anche di guadagnare anche il punto di bonus. Gli ennesi accusano il colpo, non riescono a approntare una reazione valida, sono anzi i padroni di casa a andare vicini alla quinta meta in più di un’occasione.

A due minuti dalla fine è Bellina, quest’oggi il migliore in campo insieme a Furnaro, a segnare la sua seconda meta personale, questa volta Scrofani trasforma portando il punteggio sul 27 a 3. In pieno recupero il RAC rimane nuovamente con un uomo in meno a causa dell’ammonizione di Bella.

Complimenti ai nostri avversari – commenta al tecnico Pino Migliorisi le Aquile hanno mostrato quest’oggi di aver fatto sensibili miglioramenti ed i risultati ottenuti in campionato ne sono la prova, penso che sarà difficile per chiunque affrontare gli ennesi. C’è da dire che qualcuno è entrato in campo troppo rilassato, pensando di aver già vinto la partita. Sono comunque sicuro che domenica prossima sarà un’altra storia. Abbiamo comunque giocato una brutta partita, molte le palle perse in trasmissione e individualismi inutili che hanno vanificato almeno altre quattro mete. Bene la mischia che si è confrontata con un avversario di notevole spessore. Forse i ragazzi hanno preso sottogamba l’incontro fortunatamente ci è andata bene, ritengo il passivo pesante per l’Enna”.

Per Venti, delle Aquile Enna, “Noi delle Aquile siamo cresciuti notevolmente, la partita di oggi ne è la riprova pecchiamo ancora di preparazione avendo tenuto testa al Clan per tutto il primo tempo e parte del secondo, alla quarta meta subita abbiamo mollato anche psicologicamente ma consentitemi un Bravi ai miei ragazzi”.

Dal punto di vista burocratico, dicono dal Rac, sempre in lotta con il comune per la questione degli impianti di gioco, “il Comune può tirare un sospiro di sollievo, in quanto risulta risolto, seppur in parte l’annoso problema del campo di gioco, con l’omologazione in deroga del Petrulli da parte della FIR.  Ciò nonostante il RAC manterrà sempre alta la guardia, vigilando sull’iter dei documenti progettuali miranti alla riconsegna del Nuovo Campo di Rugby di via della Costituzione”._

.

Timmy Furnaro in azione con Adriano Aprile in sostegno

°°°

Risultati e classifica del campionato di Serie C. – III giornata di andata.

  • Rugby Audax Clan Ragusa 27 – Aquile Enna 3
  • CUS Catania 30 – Catania 22
  • Misterbianco 0 – Padua Ragusa 36
  • Aquile Tir. Barcellona 48 – Logaritmo Me 8

Classifica

  1. Padua Ragusa 15
  2. Rugby Audax Clan Ragusa 14
  3. Aquile del T. Barcellona 10
  4. Cus Catania 09
  5. Catania 2009 04
  6. Logaritmo Messina 02
  7. Le Aquile Enna -01
  8. Misterbianco -03
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...