VOLLEY/C Fle – Debutto di campionato al top per la PVT Modica che sconfigge l’Annunziata Comiso.

1^ GIORNATA | Al debutto di campionato, vittoria netta della PVT Modica sull’Annunziata Comiso. Infortunata al riscaldamento Sabina Ciarcià, la capitana delle comisane. Enza La Giusa (Pvt) top scorer della giornata.

Pro Volley Team Modica 3 – Trasporti Gurrieri Comiso 0
[parsiali 25-10| 25-17 | 25-17]

testo | nunzio brafa & redazione
foto | usmodica

MODICA – Chiusa la parentesi “Coppa Sicilia” con tre sconfitte consecutive, la compagine del presidente Giovanni Corallo si tuffa, per la seconda volta consecutiva in venticinque anni di storia, nel massimo campionato regionale, ovvero la Serie C. 

E l’inizio di certo non è dei migliori, basti pensare al calendario che ha messo la Trasporti Gurrieri Comisosubito a sfidare la PVT Modica, una squadra, che molti considerano la squadra da battere per il salto in B2. La sconfitta è però netta e senza attenuanti, anche se le atlete gialloblu hanno disputato un’ottima gara, pur se commettendo i soliti errori che ormai si portano dietro da diverse settimane.

La squadra della Contea è formata da atlete di categoria superiore, come La Giusa, Basile, Di Giacomo, giocatrici che hanno ultimamente militato in Serie B, il cui obiettivo finale è il ritorno in un campionato nazionale. Le ragazze comisane allenate da coach Ennio Cutrona, da parte loro, si presentano alla prima partita del massimo campionato regionale di Serie C con la pesante assenza di Enrica Modica.

Già la giornata inizia subito male, infatti nel riscaldamento pre gara, il capitano Sabrina Ciarcià si infortuna ed è costretta a dare forfait, quindi è la giovane ma brava Ambra Di Sabato a prendere il posto del capitana, alla sua seconda partita da titolare, dopo quella di Coppa Sicilia contro l’Ardens Comiso.

Enza La Giusa, debutto da TopScorer in campionato

L’inizio della partita è negativo, con appena dieci punti ottenuti nel primo set. Molto meglio sia il secondo che il terzo set. Con un pizzico di fortuna in più, magari le comisane avrebbero potuto ottenere qualche punto in più, anche se la sconfitta rimane comunque senza giustificazioni.

Una sconfitta che ha dato ulteriori indicazioni a coach Cutrona su come deve lavorare, su dove bisogna migliorare, sopratutto nella ricezione, cercando di amalgamare sempre di più il gruppo, utilizzando sempre di più le giovani future promesse della pallavolo comisana presenti già in prima squadra, facendo maturare esperienza partita-dopo-partita e facendo acquisire fiducia e consapevolezza delle proprie rispettive potenzialità.

Non bisogna dimenticare che molte atlete dell’attuale gruppo, hanno contribuito la scorsa stagione a portare la odierna Trasporti Gurrieri Comiso ai playoff promozione, sovvertendo tutti i pronostici di chi la dava come retrocessa. Inoltre l’arrivo della forte – ma ancora inespressa centrale – Adalgisa Mazzeo, con un passato in B2, dovrebbe essere un valore aggiunto alla squadra data la sua esperienza e bravura.

Il campionato è appena iniziato ma è evidente che la squadra comisana non deve assolutamente perdere tempo, lavorando sodo tutta la settimana per arrivare concentrati mentalmente ed in forma alla prossima partita.

Da parte modicana, invece soddisfazione per questo debutto a punteggio pieno. “Queste partite sono sempre le più insidiose – dichiara a fine gara contento il presidente della Pro Volley Team Modica, Enzo Garofalosoprattutto al debutto in campionato, per cui siamo soddisfatti non solo per la vittoria ma anche per come è arrivata, con il contributo di tutte le ragazze in campo ed un grande spirito di gruppo. Bisogna però avere pazienza e non esaltarsi, ogni settimana presenterà una partita difficile e solo alla fine della prima fase si potranno tirare i conti, noi continuiamo a non fare proclami e a lavorare insieme per fare bene match dopo match, un passo alla volta” –

Top scorer della gara con dodici punti ed un finale in crescendo, tenuta precauzionalmente a riposo nell’ultima giornata di Coppa Sicilia, Enza La Giusa ha firmato il proprio esordio in maglia modicana: “Abbiamo lavorato bene in tutti i reparti, efficaci in battuta e attente a muro, finalizzando al meglio in rigiocata. Tutte le ragazze hanno fatto il proprio compito con grande attenzione, con grande spirito di gruppo e dedizione alla causa, adesso però dobbiamo lavorare ancora con grandissimo impegno e migliorare sempre di più perché il campionato presenta insidie settimana dopo settimana e noi dobbiamo farci trovare pronte in tutte le occasioni”.

Nelle altre partite della prima giornata del girone D di Serie C, si registrano la vittoria del Planet Strano Light Pedara ai danni della DietaMed Vittoria, una partita entusiasmante vedendo i parziali dei set. Scontata vittoria dell’EuroCassonetto Aphesis contro la formazione siracusana della Pallavolo Augusta, ed infine la sorprendente vittoria del Giavì Pedara Volley contro le giovani atlete dell’Ardens Comiso.

Nella prossima partita ancora derby per la Trasporti Gurrieri Comiso, un derby stracittadino con l’Ardens, uniche due squadre pallavolistiche comisane.

La Pvt invece tornerà in campo sabato prossimo 5 ottobre a Vittoria contro la DietaMed Vittoria, formazione che ha apertamente dichiarato di puntare alla promozione nella categoria._

.

Un attacco di Paolino della Pvt. L'Annunziata ribatte in difesa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...