CALCIO/Eccellenza – L’Avola torna a giocare con il “supporto dei supporter”.

La “Vecchia Guardia” fa pace con il mister e tornano in campo. “I Seguaci” c’erano già. Ed il Real Avola torna ad avere i supporter sugli spalti, in casa e fuori.

testo | mara distefano

AVOLA – Pace fatta tra la tifoseria rossoblu denominata Vecchia Guardia ed il tecnico Giovanni De Leo dopo i venti di guerra di qualche giorno fa (vedi). I sostenitori storici della squadra di calcio hanno chiarito con il mister ed hanno deciso di continuare a sostenere i propri beniamini “perché vogliamo che la squadra cresca sempre di più” hanno dichiarato.  

La “Vecchia Guardia” è quindi tornata allo stadio e seguirà i ragazzi capitanati da Maurizio Intagliata anche in trasferta a partire proprio da quella di oggi pomeriggio che si svolgerà a Misterbianco per il recupero del match interrotto due domeniche fa a causa del maltempo. Sosterranno i rossoblu anche i “giovani” tifosi che si fanno chiamare “I Seguaci”.

Oggi De Leo inoltre avrà a disposizione la rosa completa dei giocatori essendo rientrati in forma il difensore Dario Anselmo, in campo già domenica scorsa, Attilio Sirugo, Vincenzo Craccò ed il giovane Andrea Ligotti che forse, ripresosi dall’infortunio ancora qualche giorno fa, potrebbe scendere in campo._

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...