TENNIS/Ibla Open – Assegnati i titoli di questo “Festival del Tennis per Tutti”.

Seppur a singhiozzo assegnati tutti e 5 i titoli degli Ibla Open di tennis Amatoriale, alla sua 7^Edizione con la ragusana Marisa Fraglica mattarice assoluta con la conquista di tre titoli.

testo | elio sortino
foto | organizzazione

 RAGUSA –  Seppur falcidiati dal maltempo, alla fine, si è riusciti a concludere il tabellone degli Ibla-Open di tennis amatoriale giunti quest’anno alla 7^Edizione.

La pioggia ha finito col far slittare di molto i vari incontri delle fasi finale e alla fine si è dovuto rinunciare alla disputa contemporanea nella medesima giornata di tutte e 5 le finali del cartellone, in perfetto stile “tornei blasonati.

Finalmente sabato scorso, si sono assegnati tutti i titoli di questo “festival del Tennis per tutti”, senza velleità di classifiche ed “annessi e connessi” vari.

Nel Doppio Donne titolo alla coppia Marisa Fraglica/Amelia Di Giacomo in [6-1 | 1-6 | 6-1] contro le ragazzine terribili Giulia Cicciarella e Chiara Caracciolo.

Doppio Uomini, finale meno combattuta del previsto con Giorgio Di Vita/Gian Paolo Criscione vincenti in [6-0 | 6-1] su Fabrizio Fazzi/Emanuele Antoci, con quest’ultima coppia che, dopo le belle performance nei turni preliminari, ha trovato una chiara giornata “no”, non riuscendo a contrastare a pieno la coppia vincitrice, che durante tutto il torneo ha tenuto comunque un rendimento sempre costante.

Nel Doppio Misto, specialità da sempre più partecipata, ha avuto la vittoria meno scontata di quanto non dica il punteggio, per la coppia Marisa Fraglica/Antonio Cannì su Carmen Gurrieri/Alessandro Baglieri. Lo score finale [6-2 | 6-4] è frutto di un match tiratissimo, con gran parte dei giochi che si sono conclusi dopo una miriade di vantaggi.

Nel Singolo Donne ancora vittoria per Marisa Fraglica sulla tennista di Comiso Daniela Sallemi per [6-1 | 7-5], con un secondo set dove la tennista comisana ha avuto anche diverse occasione per riaprire il match ed andare al terzo set.

Chiusura come da tradizione con il Singolo Uomini, che ha visto assegnare il titolo di questi Open di Ragusa Ibla, al bravissimo Guido Scribano che in finale ha battuto uno stanco Giorgio Biazzo col punteggio di [6-1 | 6-2] dopo che lo stesso Biazzo aveva sudato le proverbiali 7 camicie per avere la meglio al 3° set in semifinale su un bravo Fabrizio Fazzi, anche lui molte volte vicino alla conquista del match.

Alla fine come previsto, ed in stile rugbystico il “terzo tempo” serale al Circolo del Tennis di c.da Tabuna, dove è avvenuta anche la premiazione degli “Ibla Open 2011”, sancendo al meglio la sorta di gemellaggio con la Pol “No al doping” di Ibla, annuale organizzatrice del torneo amatoriale . Molta parte del torneo si è svolta al polivalente di SS. Maria La Nova di Ibla, ma tanti incontri delle fasi preliminari (che in molte specialità prevedevano la lunga trafila “a gironi” per dar la possibilità di maggior incontri”per tutti”) si son giocati proprio nei campi in erba sintetica del sodalizio di c.da Tabuna.

Al termine soddisfazione per tutti, e un arrivederci al 2012, ove forse già si prevede un cambio di data, probabilmente nei mesi primaverili, per quello ch’è rimasto l’unico ed autentico festival del “tennis amatoriale“._

.

I protagonisti del singolo Uomini Biazzo e Scribano, il doppio Donne Fraglica/Di Giacomo e finalisti del doppio Uomini.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...