CALCIO/2 Ctg – Vittoria del Per Scicli sull’Atletico Ragusa.

Vittoria importante per la classifica e per il morale in vista del derby cittadino di domenica prossima.

Per Scicli 1 – Atletico Ragusa 0

testo e foto | ottavio modica

SCICLI – L’ingresso in campo del baby Lucenti (classe 1994) ha dato consistenza all’attacco. Difatti, l’unica rete della partita porta la sua firma. E’ stata una vittoria di stretta misura ma non per questo non meritata. L’avversario si è dimostrato all’altezza della situazione tenendo sempre bene il campo e fino al termine ha cercato la via della rete. 

Oggi per i difensori sciclitani sono stati insormontabili, hanno prodotto una prestazione, con ampi margini di miglioramento rispetto alle prestazioni in precedenza effettuate. Tre punti di notevole importanza quelli conquistati dalla squadra biancazzurra di mister Luigi Padua, che ha dovuto giocare tutta la ripresa in dieci uomini per l’espulsione, forse affrettata, al 43° del primo tempo di Andrea Asta. Con questa vittoria sulla compagine iblea fa respirare al Per Scicli aria di alta classifica.

Parte in avanti il Per Scicli e al 5°, Angelo Manenti, il capitano, solo davanti al portiere, su un assist di Valerio Campailla, tira debole e Paravizzini respinge come può .

Al 10°, cross insidioso degli iblei nell’area sciclitana, Giuseppe Scifo ben piazzato para con tranquillità. Al 13°, il ragusano Marco Conti spedisce un calcio di punizione sulla barriera. Al 15°, primo angolo del Per Scicli, dalla bandierina si incarica Giovanni Campailla, il quale batte lungo, la sfera termina fuori.

Al 23°, prima sostituzione della gara con il Per Scicli che sostituisce Angelo Lorefice, uscito malconcio da un contrasto, con il tonico e determinato Lucenti. Al 34°, Valerio Campailla di testa cerca la via della rete su cross di Giovanni Campailla, direttamente da un calcio di punizione, palla di poco alta.

Al 42°, gol del Per Scicli, Lucenti al limite dell’area supera il diretto avversario e non ha difficoltà con un preciso diagonale a trafiggere il portiere ibleo. Al 43°, espulso Andrea Asta, forse nel gioire per la rete realizzata profferisce qualche parola “piccante” nei confronti di un avversario, il direttore di gara sventola il cartellino rosso.

Nella ripresa la cronaca appare un povera di episodi. Al 12° e al 24° gli sciclitani vicini al raddoppio con Valerio Campailla e Lucenti, i quali sprecano fra lo stupore generale. In pieno recupero e precisamente al 50° punizione da venti metri circa per l’Atletico Ragusa, si incarica del tiro la mezzala Cilia il quale manda la sfera molto alta sulla traversa.

Un successo, il secondo in casa, che fa morale in vista dell’accesissimi derby stracittadino di domenica prossima con l’Atletico Scicli._

.

Lorefice e Asta del Per Scicli con la maglia a linee nere diagonali "liquide".

°°°

PER SCICLI: Scifo, Rizza, Manenti, Campailla G., Asta, Gentile, Sudano, Padua (1° st Galazzo), Campailla V. (16° st Assenza S.), Marinero , Lorefice (23° pt Lucenti). Allenatore: Padua.

ATLETICO RAGUSA: Paravizzini, Licitra, Baglieri, Macauda (1° st Gurrieri), Gambina, Minardo (30° st Guastella C.), Conti, Cilia, Noto, Ottaviano (21° st Guastella G.), Di Stefano. Allenatore: Dragotto.

Arbitro: La Magra di Ragusa.

Marcartori: 42° pt Lucenti.

Note: espulso al 43° pt Asta del Per Scicli. Angoli 2-0. Tempo recuperato: pt 3’, st 5’.

 

 

 

 

Annunci

2 thoughts on “CALCIO/2 Ctg – Vittoria del Per Scicli sull’Atletico Ragusa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...