VOLLEY/C Fle – La PVT perde di netto contro la Dietamed Vittoria.

Nella seconda giornata la Pro Volley Team Modica cede il passo in casa del Vittoria. Prestazione sottotono per le modicane in campo senza le infortunate Arrabito e Madonia

Dietamed Vittoria 3 – Pro Volley Team Modica 0
[25-22/25-12/27-25]

fonte | as modica

VITTORIA – Prima sconfitta stagionale e prestazione sottotono per la Pro Volley Team Modica che non riesce ad opporre la giusta resistenza al Dietamed Vittoria, formazione candidata al salto nella categoria superiore. Dopo l’esordio vincente con l’Annunziata, le modicane si sono presentate a Vittoria ancora senza Madonia, tempi di rientro non immediati per lei, e senza la capitana, la palleggiatrice Arrabito, infortunatasi alla caviglia ad inizio settimana.

Cannata, libero della PVt

La formazione di casa, che recuperava tutti gli effettivi dell’organico e si presentava alla partita con la necessità assoluta di mettere in carniere una vittoria dopo la sconfitta in tre set al debutto sul campo del Planet Pedara, ha disputato una gara molto attenta e cinica, mettendo in grande difficoltà la ricezione modicana e castigando i molteplici errori gratuiti delle ospiti.

La Pro Volley Team ha reagito parzialmente nel primo parziale, recuperando parzialmente il gap iniziale, poi ha completamente sbagliato l’approccio al secondo set dando così il via libera alla formazione di casa. Nella terza frazione di gioco le modicane hanno finalmente ritrovato il bandolo della matassa, l’inserimento della giovane opposta Golino ha dato più equilibrio alla squadra, ed hanno alzato il livello di efficacia della propria battuta, migliorato leggermente l’efficienza in ricezione, esaltandosi con un paio di difese del libero Cannata, finalmente trovando il sigillo a muro ad alcuni degli sbocchi offensivi del Vittoria.

Non è bastato però, perché in significativo vantaggio per 24-19 non hanno saputo chiudere il parziale in proprio favore, fallendo ben cinque set-point ed alla fine lasciando strada alle padrone di casa per 27-25.

Abbiamo sbagliato completamente l’approccio alla gara caricandoci di tensione a livello emotivo senza riuscire a scrollarci di dosso questo peso per tutto il match, subendo troppo in ricezione e non trovando adeguati sbocchi in attacco, ma soprattutto non riuscendo a mettere in pratica i dettami tattici che potevano aiutarci a contrastare meglio le avversarie – commenta il tecnico della Pro Volley Team Modica – In questo momento della stagione non bisogna però fare catastrofismi e nemmeno crearsi alibi per le assenze importanti: abbiamo sbagliato una gara, bisogna solo rimboccarsi le maniche e lavorare duramente per correggere i nostri errori, troppi in questo match”.

La Pro Volley Team Modica tornerà in campo sabato prossimo 12 novembre al PalaRizza per riprendere il cammino contro la Pallavolo Augusta, formazione ostica che nelle ultime stagioni ha sempre centrato l’accesso ai playoff. Un match che misurerà le ambizioni delle modicane, anche in vista della difficile successiva trasferta in casa del Giavì Pedara.

Nella seconda giornata di campionato, oltre alla sconfitta della PVT a Vittoria, successo al tie-break del Porto Empedocle in casa del Giavì Pedara, vittoria per l’Ardens nel derby di Comiso in casa dell’Annunziata e netta affermazione in trasferta della capolista Planet Pedara sul campo di Augusta. In classifica Planet a punteggio pieno a quota sei, ad un solo punto di distacco il Porto Empedocle, con quattro punti in classifica il Giavì Pedara seguito a quota tre punti proprio dalla PVT Modica, dal Vittoria e dall’Ardens Comiso, con Augusta e Annunziata ancora a quota zero._

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...