COMISO/C Fle – La Trasporti Gurrieri perde ancora. Allenamento e mentalità da regolare.

Prosegue la serie interminabile di sconfitte consecutive per la Trasporti Gurrieri Comiso, giunta ormai alla terza sconfitta su tre in campionato.

Annunziata Trasporti Gurrieri 3 – DietaMed 3
(parziali 14-25 | 20-25 | 17-25)

testo e foto | nunzio brafa

COMISO – Crisi totale per squadra gialloblu di Comiso, anche nel derby ipparino contro la DietaMed Vittoria, ha manifestato i propri limiti, più che altro mentali, oltre ovviamente ai soliti errori di ricezione e nelle battute. 

Assente il capitano Sabrina Ciarcià per via di infortunio che la tiene ancora lontana dal parquet di gioco. Ancora una volta gioca titolare la giovane Ambra Di Sabato.

Cristina Buffolino delle "giallo/blu" oggi solo in blu. Giovane ma forte promessa del volley locale, Cristina è alla sua seconda stagione da titolare.

Come normale in questi ultimi incontro, le comisane partono subito bene 4-a-0 dopo pochi minuti dall’inizio del primo set. Ma piano-piano subiscono la rimonta delle avversarie, cedendo di gran lunga il set.

Nel secondo set, si vede una squadra più intraprendente e caparbia, che riesce a rimontare ma non riesce a portarsi in vantaggio sul finire del set lasciando alla DietaMed la possibilità di portarsi sul 2-a-0.

L’ultimo set è la fotocopia del primo, seppur le comisane riescono a mettere a segno qualche punto in più.

La Gurrieri Trasporti sembra non trovare la strada giusta. Le ragazze mettono cuore e volontà ma tutto questo non basta per ottenere la prima vittoria in campionato. Ciò non toglie comunque che si sono evidenziati dei notevoli miglioramenti, grazie al prezioso lavoro del tecnico Ennio Cutrona e grazie alle atlete per l’impegno, la passione, la forza di volontà che mettono sia negli allenamenti settimanali che nelle partite ufficiali.

Anche se vengono costantemente incitate dai tifosi gialloblu, ansiosi di vedere la prima vittoria stagionale di una squadra che vuole a tutti i costi raggiungere la salvezza nel massimo campionato regionale per poter programmare un futuro più tranquillo.

Nulla di irreparabile comunque, gli ingredienti per vincere è lavorare sodo tutta la settimana, sopratutto nelle battute e nella ricezione, dove la squadra commette troppi errori in partita. Ma anche dal punto di vista mentale.

Nelle altre partite della terza giornata si registra la vittoria casalinga dell’EuroCassonetto Aphesis ai danni dell’Ardens Comiso, la scontata vittoria della Pro Volley Team Modica contro la debole Pallavolo Augusta, ed infine va al Planet Strano Light il derby di Pedara contro la Giavì.

In classifica la Planet Strano Light sale a 9 punti, seguita a ruota dall’EuroCassonetto Aphesis con 8 punti. Subito dopo due squadre iblee, ovvero DietaMed Vittoria e PVT Modica salgono a 6 punti, Ardens Comiso a 3 punti, ed infine Trasporti Gurrieri Comiso e Pallavolo Augusta ferme ancora al palo con 0 punti.

Nella prossima giornata, trasferta difficile della Trasporti Gurrieri che renderà visita all’Aphesis in terra agrigentina, squadra già incontrata in Coppa Sicilia in cui, le comisane, sono rientrate a casa con una sconfitta._

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...