VOLLEY/B2 – Giarratana Volley mette in fila 5 vittorie consecutive.

5^ GIORNATA  – Nel girone “I”, il Giarratana Volley, da outsider, si presenta squadra competitiva. Sabato prossimo incontro la la leader del girone, pronta per il passaggio di categoria.

Giarratana Volley 3– Gruppo Buono Leonforte 0
(parziali: 25-16 | 28-26 | 25/16)

fonte | sc giarratana

GIARRATANA – Continua il trend positivo per la formazione sportiva giarratanese. La squadra si consolida sempre maggiormente come la vera rivelazione del girone, cogliendo 5 vittorie di fila, in un clima di crescita e maturità che va a  delinearsi sempre di più sotto, la guida del tecnico Gustavo Saravia, argentino, un professionista noto nel settore, che ha trascorso un decennio a Brolo, portandolo alle soglie della serie A, e sfornando numerosi talenti. 

Nonostante i problemi iniziali, che ha costretto la società a stringere i denti per formare una compagine competitiva con mezzi ridotti, essendo  stata abbandonata dal main sponsor, i risultati stanno confermando la bontà della scelta sugli atleti, un manipolo di  giovani che stà dando filo da torcere alle formazioni più blasonate.  L’aspetto più caratteristico del Giarratana Volley San Vito, è il calore della gente, memori forse dell’Aurora Giarratana, squadra femminile di pallavolo, che in serie A, fece  innamorare una città, decenni orsono.

Il clima che si respira dentro il palazzetto di Giarratana che si stringe attorno ai suoi ragazzi, in un crescendo rumoroso di tifo, fa la differenza, senza nulla invidiare a palazzetti che ospitano le serie superiori.

L’incontro dello scorso, contro il Leonforte, ha visto il Giarratana filare dritto come un treno nel primo set, chiudendolo 25-a-16, letteralmente annichilendo gli  avversari.

Il secondo set, è stato più combattuto, caratterizzato da un nervosismo, alimentato da decisioni arbitrali discutibili, che alla fine ha riportato alla luce il carattere dei ragazzi di Saravia, che hanno chiuso punto-a-punto il set, 28-a-26, in un  crescendo di tifo, sostenuto dal rullo continuo di tamburi, che ha fornito il settimo uomo in campo.

Si chiude con il punteggio di 25-a 16, il terzo set, senza storia per la buona formazione leonfortese di Tripi, che non riesce però ad  incidere minimamente il carattere del Giarratana Volley.

Sabato 20 Novembre, ci sarà la prova di maturità, aspettando in casa, la Pallavolo Messina, capolista, formata con l’obiettivo del salto categoria. E si definiranno in maniera più chiara gli obiettivi e le prospettive per le squadre componenti il girone._

.

Il Giarratana Volley San Vito. Da sx, il coach Gustavo Saravia, Arber Troka, Guglielmo Puglisi, Danilo Sabellini, Antonio Castrogiovanni,Giovanni Chillemi, Gianluca Giacchi, Sandro Caci. In basso da sx, Piero Lombardo, Alessio Borgese, Victor Lomuto, Piero Spadaro, Alessandro Micieli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...