BASKET/ Mle – Buone le “macchine da canestro” del Chiaramonte Basket Club.

Il Chiaramonte Basket Club, nato dalla forza e dall’orgoglio di non lasciare indietro il basket a Chiaramonte Gulfi, riesce a dimostrare il proprio valore.

testo | redazione
fonte | ss chiaramonte

CHIARAMONTE GULFI – Si può tracciare un primo bilancio, in casa Basket Club Chiaramonte, quando, terminato il girone di andata della 1° fase del campionato Italiano di promozione, la squadra montana si ritrova a metà classifica con 4 punti frutto delle 2 partite vinte su 4 giocate. 

Ultima in ordine di tempo la vittoria ottenuta contro la Victoria Docet per 56-a-93. Una vittoria netta che ha mostrato l’ottimo livello raggiunto dalla squadra chiaramontana.

L’altra vittoria ottenuta contro la New Play Baske, con un punteggio ancora intenso, di  80-a-46. Vittoria maturata in casa netta e senza mai mettere in discussione il risultato finale.

Vittorie esaltanti fanno da contrasto alle 2 sconfitte subite. Alla prima contro la Pol. Val D’ippari Basket per 60-a-76. La squadra vittoriese ancora imbattuta, seria candidata alla promozione in serie D, sarà la prossima avversaria del quintetto chiaramontano per la 1° giornata di ritorno.

L’altra sconfitta subita ha Caltanissetta contro la Pol. Invicta 93Cento (67-a-60), una sconfitta dolorosa maturata per le troppe assenze con solo 8 giocatori scritti a referto.

Le partite giocate dovevano essere 5 ma la 4° giornata e stata rinviata per problemi della Pol. Nissa Basket.

Tutto sommato, a giudizio della dirigenza, un bilancio positivo grazie ai margini di miglioramento della squadra e che sta, pian piano, mostrando il suo potenziale. Il che, assieme alla progressiva conoscenza delle avversarie, permette l’accesso ad un fattore, fondamentale, per affrontare il resto del campionato.

Assoluti trascinatori del Basket Club Chiaramonte Ivan Cascione (70 punti di cui 9 triple) e Davide Vasquez (55 punti di cui 6 triple) vere macchine da canestro nello scacchiere azzurro. “Ma altre ai migliori marcatori – dicono i dirigenti – vanno elogiati tutti i componenti della squadra tutti a canestro nelle varie partite con prestazioni fondamentali per raggiungere la vittoria finale”. Come ad esempio Alessandro Cascone, Simone Tumino, Alessandro D’amato, Armando Bufardeci (Cap), Davide Vasquez, Alessandro Stamilla, Giorgio Battaglia, Adriano Gulino, Luca Licitra, Vittorio Incardona, Ivan Cascione, Simone Mazzone, Giovanni Stracquadaini. Tutti allenati da Salvatore Cascone.

Prossimo appuntamento sabato a Vittoria._

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...