VOLLEY/C Fle – Annunziata Trasporti perde 3-a-0 ma fa sudare 7 camice.

4^ GIORNATA – Una Trasporti Gurrieri tutto cuore e grinta non riesce ad avere la meglio sulle più forti atlete dell’EuroCassonetto Aphesis. Un buon gioco ma siamo alla quarta sconfitta consecutiva non si può dimenticare.

EuroCassonetto Apheis 3 – Trasporti Gurrieri 0
[parziali: 25-22 | 25-22 | 25-23].

testo e foto | nunzio brafa

AGRIGENTO – La squadra agrigentina dell’Aphesis ha avuto la meglio per 3 set a 0, ma ha dovuto sudare più del dovuto per riuscire ad avere la meglio sulle mai dome comisane. D’altro canto lo dimostrano i parziali dei set, molto combattuti, giocati punto su punto.  Ma alla fine è venuta fuori la maggiore esperienza delle locali, che presentano in squadra alcune atlete di categoria superiore, tra tutte la brasiliana Falsarella

Nella squadra gialloblu si sono registrati ancora notevoli progressi nel gioco, sia in ricezione che in attacco, frutto di un duro lavoro, in cui il tecnico Ennio Cutrona impegna severamente tutte le atlete nel corso degli allenamenti settimanali, dove vengono migliorati i fondamentali dalla ricezione alla battuta.

In terra agrigentina le comisane hanno veramente fatto pochi errori in ricezione  e solo quattro battute sbagliate nell’arco dell’intera partita. Quest’oggi c’è da segnalare il ritorno in campo del capitano Sabrina Ciarcià, assente nelle ultime settimane per un infortunio, anche se la giovane Ambra Di Sabato, in alcuni momenti non ha fatto rimpiangere la sua assenza.

Ma bisogna anche registrare la quarta sconfitta consecutiva in campionato, con i tifosi e simpatizzanti scalpitano per vedere la prima vittoria stagionale per una squadra che ha destato un’ottima impressione nella scorsa stagione.

Per le atlete che possiede, la Gurrieri Trasporti ha un mix di gente di esperienza, come il capitano Sabrina Ciarcià e la centrale Adalgisa Mazzeo e di giovani promesse del volley locale, come la palleggiatrice Ambra Di Sabato, giusto per citarne una, può fare molto di più, possiede ampi margini di miglioramento. E proprio questi miglioramenti si iniziano già ad intravedere nelle partite ufficiali.

Sabato prossimo al PalaDavolos, andrà in scena lo scontro/salvezza tra le due cenerentole del girone, ovvero una Trasporti Gurrieri in cerca di una propria identità e la delusione Pallavolo Augusta, ricordo lontano di una squadra che, nella scorsa stagione, è riuscita a raggiungere i playoff.

Una partita da vincere assolutamente, non solo per smuovere la classifica ma sopratutto per dare morale alle atlete. Una partita abbordabile sulla carta ma che nasconde, come ogni partita del resto, tante insidie che dovranno essere superate con la bravura delle atlete e del tecnico, oltre che con il caloroso tifo del pubblico gialloblu.

L’appuntamento è per giorno 26 Novembre h. 18:30 al PalaDavolos per l’incontro tra Trasporti Gurrieri Comiso -vs- Pallavolo Augusta.

In tema di campionato, nelle partite della quarta giornata del campionato di Serie C, si registra l’exploit esterno della Pro Volley Team Modica sull’ostico parquet del Giavì Pedara (vedi), la “mai messa in dubbio” vittoria della DietaMed Vittoria fuori a casa a Brucoli contro la Pallavolo Augusta e la sorprendente vittoria casalinga dell’Ardens Comiso ai danni della più quotata Planet Strano Light._

.

Le "Titti" (in giallo canarino) dell'Annunziata Gurrieri Trasporti di Comiso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...