CALCIO – Un pezzo di Ragusa al seguito della Juve a Roma.

Lo Juventus club doc Alessandro Del Piero presente all’Olimpico nella partita di sabato scorso contro la Lazio.

testo | redazione
foto | juve club

ROMA – Anche a Ragusa il popolo juventino, stretto attorno al club doc “Alessandro Del Piero“, segue con grande passione e partecipazione il momento felice dei bianconeri. 

Attorno al club, presieduto da Massimo Scalambrieri, si è creato un grande fermento e molti tifosi hanno già avuto modo, anche grazie alle facilitazioni che la Juventus riserva ai soci, di poter assistere di presenza alle imprese della squadra di Antonio Conte.

C’era, infatti, anche una rappresentanza ragusana nello spicchio di Olimpico riservato agli ospiti, in occasione della partita di sabato scorso tra la Lazio e la Juventus.

A partire da Ragusa e Comiso sono stati cinque cuori bianconeri: Gianmarco Saraceno, Cristiano Anastasi, Lorenzo Lauretta, Roberto Gurrieri e Peppino D’Angelo che hanno avuto modo di esultare dal vivo per il gol di Simone Pepe e per l’importantissimo successo.

Tornati a Ragusa, hanno contagiato con il loro entusiasmo gli altri soci del club, ripromettendosi di essere ancora al fianco dei bianconeri.

Durante l’anno sono state già diverse le trasferte che hanno visto una rappresentanza del club di via Cupoletti e in molti, approfittando del diritto di prelazione riservato ai soci del club, hanno anche già varcato i cancelli dello Juventus Stadium di Torino. Altre iniziative e altre trasferte saranno organizzate nel corso della stagione e ai tanti juventini presenti in provincia il presidente Scalambrieri e il vice Guido Comitini rinnovano l’invito ad accostarsi al club e a divenire soci.

Per ogni informazione, ci si può rivolgere alla sede del club, in via Cupoletti, o inviare una mail all’indirizzo scalambrieri[at]tiscali(.)it._

Cristiano Anastasi, Lorenzo Lauretta, Roberto Gurrieri e, in basso, Gianmarco Saraceno e Peppino D'Angelo.

.

Nella foto: Cristiano Anastasi, Lorenzo Lauretta, Roberto Gurrieri e, in basso, Gianmarco Saraceno e Peppino D’Angelo.

Ragusa, 1 dicembre 2011 Il presidente

(Massimo Scalambrieri)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...