PALLAMANO/B Mle – Prima vittoria dello SportScicliClub. E pure contro la caposlista.

Il logo dell'Associazione Scicli Sport Club

3 GIORNATA – Lo Scicli batte la capolista in casa sfoderando una prestazione di alto livello. Debutto di un ex serie A in squadra. Manca ancora un allenatore ufficiale.

 Scicli Sport Club 25 – Avola 22

testo e foto | ottavio modica

SCICLI – Prima vittoria stagionale dello Sport Club Scicli di pallamano, contro gli ostici avversari dell’Avola. E’ stata una bella gara, combattuta e tirata, dove gli sciclitani hanno sempre condotto, a prescindere del gol iniziale degli avversari che ha sbloccato la gara. 

Squadre schierate tatticamente in modo speculare con una 6-0 e solo un pivot in attacco.

Gli sciclitani del presidente Parisi scendono in campo con 4 assenze pesanti come quelle di Ammatuna, Parisi, Mussini, Raniolo e con il capitano Roberto Donzella non al meglio della condizione tanto che fino all’ultimo era in “forse” per la sua prestazione. Debutto, invece, per il nuovo acquisto, Renato Savarese, autore di una prestazione maiuscola.

Pur con questo relativo handicap, lo Scicli Sport ha ottenuto risultati di tutto rispetto, con anche un parziale 8-0, grazie ad una difesa impenetrabile che costringe gli avolesi a tiri dalla lunga distanza ed allo “stato di grazia” del portiere sciclitano, Franco Iacono che non si lascia sorprendere. Le fasi di attacco, portate con rapidità e precisione non lasciano scampo agli ospiti permettendo allo Scicli di chiudere la prima frazione di gara avanti per 15-9.

Nel secondo tempo, la partita cambia ed è più equilibrata con gli avversari che riescono a portarsi ad un sola lunghezza sul 22-21, intorno al venticinquesimo. Un aumento di tensione in campo che a tratti è molto intensa e che sfocia in qualche cenno di nervosismo, comunque, ben controllato dagli arbitri e che porta ad una doppia penalità per entrambe le squadre che giocano per 2 minuti con due uomini in meno.

Nei locali in evidenza la prova del capitano Roberto Donzella che ha realizzato ben 11 centri e del già accennato portiere Franco Iacono che ha chiuso in modo autorevole la porta. Sicuramente determinane per l’esito finale della gara è stato l’esordio in maglia biancazzurra del pivot Renato Savarese, con trascorsi in serie A.

Negli ospiti ottima prova del capitano Garofalo e dell’esperto Lorefice, dignitosa la prova di Troia Fabian Beto.

Il presidente Parisi alla guida della sua "squadra operaia". (Il Quarto Stato - quadro di Giuseppe Pellizza da Volpedo)

Soddisfatto a fine gara il presidente Enrico Parisi che richiama alla mente Pellizza da Volpedo – e più modernamente il “presidente operaio” di berlusconiana memoria – con il concetto di squadra operaria: “La squadra sta crescendo di partita in partita, acquisendo la consapevolezza nei propri mezzi. Oggi è arrivata una grande vittoria contro una squadra ben organizzata con elementi di assoluta esperienza, quindi questo ci deve rendere orgogliosi del risultato, ma ancora dobbiamo maturare sotto molti aspetti, c’è da lavorare, dobbiamo essere una squadra operaia“.

Adesso il campionato osserverà un turno di riposo e riprenderà sabato 17 dicembre, con lo Sport Club Scicli impegnato sul campo della Aetna Mascalucia. In questa settimana i ragazzi continueranno a lavorare per recuperare la migliore condizione fisica._

°°°

Formazioni:

Scicli S. C. : Iacono F. – Tasca R. – Rotta S. – Aprile A. (2) – Ballaera D. (3) – Donzella R. (K. 11) – Garozzo G. (3) – Marino G. (3) – Micieli E. – Pacetto G. – Savarese R. (4) – Scarnato M. – Drago F. – Cannella A.

Avola : Di Stefano A.- Artale R.- Di Maria S. – Ragusa P.(6) – Garofalo G.(9) – Restuccia V. – Di Stefano P. – Lorefice A.(4) – Di Rosa G. – Troia F.(1) – Attardo D.- Scala P.- Montalto M.(2) – Campisi A. – All. Signorelli S.

Ammoniti: Ballaera, Garozzo e Savarese (Scicli); Ragusa, Garofalo e Lorefice (Avola).

Arbitri: Boncoraglio F. e Boncoraglio C.

.

Il presidente Parsi, evidentemente soddisfatto per la vittoria.

.

Una fase dell'incontro Scicli -vs- Avola

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...