CALCIO C5/D – L’Araba afferma il suo essere capolista nel derby con il New Pozzallo.

2 GIORNATA – L’Araba non fa sconti e vince il derbissimo, anticipato, con il New Pozzallo. Festa a metà per il costante disinteresse dell’amministrazione Sulsenti sul versante degli impianti sportivi.

L’Araba Fenice 4 – New Pozzallo 2
(parziali 1° tp: 1-a-1)

fonte | ss pozzallo

MODICA (POZZALLO) – Nella attesissima stracittadina pozzallese, valevole per il 2° turno di campionato, si impone la più navigata Araba Fenice che ha la meglio nel finale, al termine di un match avvincente, sulla coriacea New Pozzallo guidata da mister Pitino

La gara, vista la sostanziale inesistenza di impianti sportivi a Pozzallo, si è disputata al Country Club di Modica, davanti una buona partecipazione di pubblico, in larga maggioranza al seguito dei ragazzi di mister Arezzi.

La partita, attesa anche per un derby tra due squadre della stessa città e che avevano avuto qualche screzio nei mesi scrosi, non ha ivece tradito le premesse della vigilia. Ritmi alti, a tratti forsennati, lealtà in campo e rispetto del direttore di gara, squadre che si sono affrontate a viso aperto, senza lesinare energie. Una miscela che ha dato vita ad un’ora di buon calcio, con repentini capovolgimenti di fronte che sicuramente non hanno annoiato il pubblico presente.

La partenza è sprint dei padroni di casa dell’Araba – almeno sulla carta – che dopo 5 min timbrano il cartellino con un gol di rapina di Bonomo, bravo ad insaccare su un errato disimpegno  della difesa avversaria.

Poco dopo si infortuna Sangiorgio, costringendo mister Arezzi rivedere i suoi piani. Infatti, paradossalmente, dopo il goal realizzato a freddo, è l’Araba a  soffrire il ritorno veemente della New Pozzallo che mena le danze per lunghi tratti del primo tempo,  senza però riuscire ad infilare il portiere Rizza. B, in giornata di grazia, con innumerevoli gli interventi decisivi dell’estremo difensore dell’Araba.

Solo allo scadere della prima frazione la New Pozzallo riesce a raggiungere il meritato pareggio con l’ottimo Oscar Arezzo, il migliore dei suoi.

Nella ripresa gara meno dinamica e Araba Fenice tatticamente più accorta. Dopo il bellissimo gol di Ammatuna (Araba) arriva il pareggio di Moltisanti (New Pozzallo).

Finale tutto della capolista che, prima chiude la gara grazie alla ritrovata vena realizzativa del “cecchino” Bruzzone.

Su tutti da ricordare Ammatuna, autore di una gara encomiabile per quantità e qualità, Beniamino Rizza, che ha tenuto a  dalla la capolista nei momenti più delicati del match e, per gli ospiti, come anticipato, Oscar  Arezzo che ha ricordato, qualora ce ne fosse di bisogno, il suo valore e la sua esperienza.

Tirando le somme, L’Araba ha vinto col cuore una bellissima partita,  anche il calcio ha vinto poiché le due  quadre hanno onorato questo sport con lealtà, passione ed impegno.

Una festa a metà, forse ancora meno, se si pensa che le due squadre sono costantemente “esiliate” dalla loro Città. Città che ha perso l’opportunità di dare ai suoi giovani, in campo e sugli spalti, il piacere di confrontarsi tra le mura amiche._

.

La squadra di Calcio a 5 dell'Araba Fenice.

°°°

Marcatori: Bonomo (A.F),Arezzo (N.P),Ammatuna (A.F), Moltisanti (N.P), Bruzzone 2 (A.F)

Annunci

One thought on “CALCIO C5/D – L’Araba afferma il suo essere capolista nel derby con il New Pozzallo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...