TENNIS/B Reg – Il Tc Modica perde contro il Montekatira. Ma era un risultato atteso.

4^ GIORNATA – Il Montekatira è sempre quell’ostacolo difficile da superare. E difatti il Tc Modica gli sbatte contro.

Tc Montekatira 3 – Tc Modica 0

fonte | ss modica

CATANIA – E’ arrivata la prima sconfitta del Tennis Club Modica nella 4° giornata del campionato invernale regionale di serie B maschile nella trasferta contro C.T. Montekatira di Catania, che si sapeva dura. 

Il primo singolare dava l’1/0 ai catanesi con la netta sconfitta di Michelangelo Rizza, 3.5, che reduce da una settimana tribolata dal punto di vista fisico, non è riuscito a tenere il ritmo di Matteo Giunta, suo pariclassifica, cedendo con un netto 6/2 6/1.

Nel secondo singolare scendeva in campo il maestro Dario Mallia, contro il pariclassifica Danilo Vaccaro, dotato di un gran braccio. Era Vaccaro a comandare le operazioni dal fondo dominando il primo set per 6/1. Nel secondo set il capitano del Tc Modica, reagisce facendo suo il secondo set per 6/3.  Al terzo si è andati a braccetto fino al 3/3,  Mallia riusce ad involarsi sul 5/3 ma non sfrutta l’occasione, con Vaccaro più attento ed in certi casi più “fortunato” di Mallia. Dopo due ore e mezza di lotta, Vaccaro chiudeva per 7/5 il terzo set in suo favore.

A seguire si giocavano i doppi con Mallia/Sofia che avevano vita facile su Sgroi/Leonardi per 6/2 6/3, mentre Rizza/Celestri cedevano con un netto 6/2 6/0 a Giunta/Vaccaro.

Ora la corsa al secondo posto si complica e tutto si deciderà negli ultimi due incontri che si giocheranno il contro Avola in casa ed a Scicli in chiusura._

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...