CALCIO/Città di Vittoria – Ritorno al futuro. Barravecchia riabbraccia il Vittoria.

Rientra ufficialmente al Vittoria, il Barra, una specie di bucaniere del calcio locale che gira e rigira sempre a Vittoria sta. La parentesi Mascara si conclude senza risultati e con debiti e crediti in aria. E con Barravecchia che, per una volta, non protesta anzi è protestato.

testo | pietro cammalleri
foto | franco assenza 

VITTORIA – La telenovela Città di Vittoria non conosce la parola “the end” e, come una soap/opera di intrighi e colpi di scena ha regalato negli ultimi giorni altri capitoli di questa strana storia di calcio locale. 

Il capitolo nuovo, lo avevamo anticipato (vedi), è stato con le dimissioni del presidente Marcello Mascara e la nomina di un nuovo capo al timone e il ritorno del factotum Salvatore Barravecchia.

Salvatore Barravecchia (sx) con il presidente Vella (dx). Barravecchia torna nei ruoli dirigenziali con il titolo di DG, che peraltro aveva nella trascorsa esperienza. Essendo soggetto ad una squalifica di 5 anni (adesso ridotta) erogata dalla Lega per un'accusa - sempre rigettata - di avere aggredito un arbitro a schiaffoni durante una partita di Allievi - il "Barra" non può andare a fare il presidente che è un ruolo certificato dalla Lega e che "firma" carte federali. Ecco quindi i ruoli sempre di "vice". Peraltro, questa stessa squalifica avrà termine il prossimo febbraio. Ma a quanto pare Barravecchia non ha intenzione di cambiare ruolo e funzione. "Sto bene così. A me interessa la squadra, non farmi vedere in Lega", dice.

Ieri pomeriggio una conferenza stampa tenutasi allo stadio  comunale dalla vecchio/nuova dirigenza vittoriese, ha presentato e illustrato il nuovo/vecchio corso.

Barravecchia ritorna da Direttore Generale e presenta il neo-presidente Gino Vella che sarà affiancato dai vice-presidenti Giuseppe Drago – di mestiere avvocato, che non fa mai male – e Giuseppe Cassarino, fino a pochi giorni fa era il responsabile dell’area tecnica. Confermato il Direttore Sportivo Pluchino ed annunciato  l’ingresso in società di Massimo Fichera nel ruolo che prima competeva a Cassarino. Per Fichera è un ritorno alla base dopo che nella passata stagione ricopriva il ruolo di D.S.

Nella conferenza Barravecchia, che  si è tolto il classici sassolini dalle scarpe, ha voluto smentire Marcello Mascara che aveva dichiarava che tutte le spettanze erano state appianate: “Fino ad oggi – dice Barravecchia – chi ci ha rimesso dalle proprie tasche sono io. Mascara non ha mantenuto le promesse e mi ritrovo personalmente protestato. Ritorno al Vittoria perché sono fortemente convinto che la stagione non sia ancora finita del tutto. Credo all’arrivo nei play-off!

A queste dichiarazioni del D.G. si sono associate anche quelle del neo-presidente Vella: “Con Barravecchia abbiamo le stesse idee e convinzioni che la stagione non sia ancora finita e crediamo che i play-off sono ancora raggiungibili. Dalla nostra parte abbiamo un calendario favorevole – dice Vella – e lo scontro diretto in casa nostra con il Ragusa. Stiamo progettando di finire al meglio questa stagione e di programmare nei migliori dei modi la prossima.”

Nella conferenza stampa sono trapelati anche le spettanze che la nuova dirigenza elargirà all’ex Mascara: 12.000€ entro i prossimi due mesi e circa altri 40.000 € (cash) nei prossimi due anni. Una sorta di pagamento per il riacquisto delle “quote” della società e che dovrebbero coincidere con i costi fin qui sostenuti dalla “organizzazione Mascara“.
.

Anche l’aspetto tecnico alla base della conferenza, Barravecchia ha spento le voci che volevano l’esonero di mr Raciti e l’avvicendamento di nuovi giocatori: “Raciti è confermato, anzi, la settimana scorsa aveva dato le dimissioni ma le abbiamo rifiutate. Smentisco le voci che circolano in giro, il tecnico non si tocca! Vorrei anche precisare che nessun calciatore andrà via e nessuno arriverà. Crediamo in questo gruppo fino alla fine del campionato”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...